Una favola barocca in scena al Buonarroti

  • Dove
    Istituto Buonarroti
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 08/02/2019 al 08/02/2019
    20,30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Una favola barocca in napoletano antico. Questo è "Ngannatrice ingannata" che venerdì 8 febbraio alle 20,30 andrà in scena al Museo Michelangelo presso il Buonarroti di Caserta.

“Dice ch’era ‘na vota, a lo Regno de Monteretunno, ‘no gentelommo chiamato ….”.  Basta una frase per entrare nella suggestione del racconto. Lo spettacolo propone la narrazione della revisione/versione semi-teatrale (il narratore e le altre voci saranno “a leggio”) della III novella “La ‘ngannatrice ‘ngannata”, tratta dalla “Posilecheata” scritta in napoletano antico da Pompeo Sarnelli (vescovo di Bisceglie), sotto pseudonimo alla fine del 1600. Nell’allestimento proposto, la narrazione è suddivisa tra i diversi personaggi e la musica barocca (di tradizione sia colta sia orale) accompagna e commenta la vicenda. E’ una occasione per sperimentare emotivamente il profondo rapporto che ha legato la cultura dei leggenti/scriventi e la cultura degli ascoltanti-parlanti nella realtà storica della civiltà napoletana.

Ad eseguire in costume barocco saranno Marilena Natale ed il Gruppo Vocale Strumentale e Danza Antica “Ave Gratia Plena”. L'evento è nel programma della XVII edizione del ciclo "... dove la musica incontra il suo tempo...", organizzato dall'Associazione Culturale "Ave Gratia Plena" e dall'Associazione Culturale "Francesco Durante" con la collaborazione di Enti e Istituzioni delle province di Caserta e Benevento.

Per l'occasione sarà possibile visitare dalle 19 alle 20.15  il Museo "Michelangelo" di Caserta e la mostra "Scienza, tecnica e vita quotidiana negli anni della Grande Guerra: prospettive di pace". Ingresso gratuito.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Al via la settima stagione teatrale allestita dall’Associazione Orizzonti di Casapulla

    • dal 12 ottobre 2019 al 28 marzo 2020
    • Teatro comunale
  • Siani, Boni e Marchioni tra i protagonisti del Comunale | IL CARTELLONE

    • dal 4 ottobre 2019 al 14 marzo 2020
    • Teatro Comunale Parravano
  • La Sedia torna in scena all'Auditorium diocesano

    • dal 30 novembre al 1 dicembre 2019
    • Auditorium Diocesano

I più visti

  • L'uso sbagliato di internet nel corto del regista 14enne Diana

    • solo oggi
    • 17 novembre 2019
    • Istituto Salesiano
  • Da Artemisia a Hackert, la Galleria Lampronti in mostra alla Reggia

    • dal 13 settembre 2019 al 13 gennaio 2020
    • Reggia di Caserta
  • Mese della Prevenzione, al via le prestazioni sanitarie gratuite

    • Gratis
    • dal 14 ottobre al 28 novembre 2019
  • Al via la settima stagione teatrale allestita dall’Associazione Orizzonti di Casapulla

    • dal 12 ottobre 2019 al 28 marzo 2020
    • Teatro comunale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CasertaNews è in caricamento