La commedia "Che papocchio" in scena al teatro Comunale

La compagnia teatrale "Replica a Soggetto" torna in scena con "Che Papocchio" di Samy Fayed. Lo spettacolo è in programma venerdì 24 maggio alle 20,30 al teatro Comunale "Costantino Parravano" di Caserta. 

La vicenda si svolge all'interno di uno studio legale, quello dell'avvocato Russolillo, ed ha come protagonisti una coppia, i coniugi Adinolfi, in cui si è insinuato il sospetto di un tradimento a causa del ritrovamento di una ricevuta di un albergo. E nello studio dell'avvocato ne accadranno delle belle con i vari personaggi che contribuiranno a complicare la situazione strappando sorrisi ma anche lasciando spazio ad una riflessione sulla condizione umana e su come la vita possa essere piena di sorprese. 

Lo spettacolo rappresenterà anche un'occasione per fare del bene. L'intero ricavato, infatti, sarà devoluto a diverse associazioni nell'ambito della campagna di sensibilizzazione contro le malattie rare.  

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Al via la settima stagione teatrale allestita dall’Associazione Orizzonti di Casapulla

    • dal 12 ottobre 2019 al 28 marzo 2020
    • Teatro comunale
  • Siani, Boni e Marchioni tra i protagonisti del Comunale | IL CARTELLONE

    • dal 4 ottobre 2019 al 14 marzo 2020
    • Teatro Comunale Parravano
  • Stereotipi: 18 spettacoli in cartellone ad Officina Teatro

    • dal 19 ottobre 2019 al 26 aprile 2020
    • Officina Teatro

I più visti

  • "Suggestioni borboniche", 2 mesi di iniziative nei siti Unesco del casertano

    • dal 8 settembre al 13 novembre 2019
  • Da Artemisia a Hackert, la Galleria Lampronti in mostra alla Reggia

    • dal 13 settembre 2019 al 13 gennaio 2020
    • Reggia di Caserta
  • Mese della Prevenzione, al via le prestazioni sanitarie gratuite

    • Gratis
    • dal 14 ottobre al 28 novembre 2019
  • Al via la settima stagione teatrale allestita dall’Associazione Orizzonti di Casapulla

    • dal 12 ottobre 2019 al 28 marzo 2020
    • Teatro comunale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CasertaNews è in caricamento