Il magistrato antimafia Sabella presenta il suo libro a Lusciano

  • Dove
    Palazzo Ducale
    Indirizzo non disponibile
    Lusciano
  • Quando
    Dal 24/11/2017 al 24/11/2017
    19,00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
Il magistrato Alfonso Sabella

Domani, venerdì 24 novembre alle 19 al palazzo Ducale di Lusciano, si terrà la presentazione del libro ‘Capitale infetta’ del magistrato Alfonso Sabella.

L’evento è stato organizzato dall’associazione Pro Loco Lusciano e vedrà la partecipazione dell’autore; del vice prefetto di Caserta, Immacolata Fedele; del presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli Nord, Gianfranco Mallardo e del magistrato Nicola Graziano.

I saluti saranno affidati al fondatore ed al presidente della Pro Loco Lusciano, rispettivamente Giuseppe Mariniello e Pasquale Brunitto. La presentazione del libro dell’ex sostituto Procuratore del pool Antimafia di Palermo ed ex assessore alla Legalità al Comune di Roma, sarà l’opportunità di evidenziare l’importanza dell’educazione alla legalità, valore imprescindibile della comunità civile.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • 'Agata la palermitana', nella biblioteca comunale la presentazione del libro di Ferraiuolo

    • solo oggi
    • Gratis
    • 20 settembre 2019
    • Biblioteca comunale "Alfonso Ruggiero”
  • Il ritratto politico di Amadeo Bordiga al centro del dibattito alla libreria Spartaco

    • solo oggi
    • Gratis
    • 20 settembre 2019
    • Libreria Spartaco

I più visti

  • Concerto Casellati-Rechlin e balletto Pulcinella a Un’Estate da RE

    • dal 8 al 29 settembre 2019
    • Reggia di Caserta
  • "Suggestioni borboniche", 2 mesi di iniziative nei siti Unesco del casertano

    • dal 8 settembre al 13 novembre 2019
  • Tutto pronto per la Settimana della Cultura

    • dal 7 al 22 settembre 2019
  • La Nuova Compagnia di Canto Popolare chiude la Festa dell'Uva

    • Gratis
    • dal 14 al 22 settembre 2019
Torna su
CasertaNews è in caricamento