Le orchidee dell'Unicef per due giorni in piazza

I prossimi 30 e 31 marzo l’UNICEF torna in più di 2400 piazze di tutta Italia con l’iniziativa dell’Orchidea, a sostegno della campagna “Ogni bambino è vita” per salvare i bambini colpiti da malnutrizione. Il 30 sarà possibile acquistare le orchidee presso la sede dell’associazione Pro Loco Caiazzo “Nino Marcuccio”, in piazza S. Stefano Menecillo, dalle 9 alle 13 e dalle  15 alle 20; mentre il 31 i volontari dell’associazione saranno presenti in piazza Porta Vetere per l’intera giornata, sia con le orchidee, sia con il banchetto per il tesseramento Unpli 2019, che quest’anno dedica la propria tessera a Matera “Capitale Europea della Cultura”.

L’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia (UNPLI) con oltre 6.200 associazioni Pro Loco iscritte costituisce l’unico punto di riferimento a livello nazionale di queste associazioni (la prima è nata nel 1881) che vantano un totale di circa 600.000 soci. L’UNPLI è iscritta nel registro nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale e all’Albo nazionale del Servizio Civile Nazionale. Le Pro Loco sono associazioni senza scopo di lucro formate da volontari che si impegnano per la promozione del luogo, per la scoperta e la tutela delle tradizioni locali, per migliorare la qualità della vita di chi vi abita, per valorizzare i prodotti e le bellezze del territorio.

Esse organizzano manifestazioni in ambito turistico culturale, storico ambientale, folcloristico, gastronomico, sportivo. Sono un punto di riferimento sia per gli abitanti sia per i visitatori di una località. “Ritornare a casa con un’orchidea UNICEF vuol dire aiutare un bambino a sopravvivere. Nell’arco di questi 10 anni, grazie al sostegno di tante persone abbiamo raccolto 13 milioni di euro che hanno salvato le vite di tanti di bambini in tutto il mondo” – ha dichiarato Francesco Samengo, Presidente dell’UNICEF Italia. Scegliendo l’orchidea Unicef, spiega una nota, con un contributo di 15 euro, “i bambini potranno ricevere 30 bustine di latte terapeutico utili per salvare le vite di 6 neonati colpiti da malnutrizione acuta; 750 compresse a base di cloro per potabilizzare 1.500 litri d’acqua; 180 dosi di vaccino antipolio per garantire copertura vaccinale completa a 40 bambini; 900 bustine di integratore alimentare; 15 stetoscopi fetali per la cura e diagnosi prenatale”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • "Suggestioni borboniche", 2 mesi di iniziative nei siti Unesco del casertano

    • dal 8 settembre al 13 novembre 2019
  • Sport ed inclusione sociale: Happy Hand arriva a Caserta al fianco di Pietro

    • da domani
    • dal 19 al 20 ottobre 2019
    • Palazzetto dello Sport
  • Cavalli e Cavalieri: esibizioni equestri alla Reggia di Carditello

    • solo domani
    • Gratis
    • 19 ottobre 2019
    • Reggia di Carditello

I più visti

  • "Suggestioni borboniche", 2 mesi di iniziative nei siti Unesco del casertano

    • dal 8 settembre al 13 novembre 2019
  • Sport ed inclusione sociale: Happy Hand arriva a Caserta al fianco di Pietro

    • da domani
    • dal 19 al 20 ottobre 2019
    • Palazzetto dello Sport
  • Da Artemisia a Hackert, la Galleria Lampronti in mostra alla Reggia

    • dal 13 settembre 2019 al 13 gennaio 2020
    • Reggia di Caserta
  • Festa della mela: al via la 27^ edizione

    • dal 18 al 20 ottobre 2019
Torna su
CasertaNews è in caricamento