Al Campania alla scoperta di Leonardo da Vinci con la realtà virtuale

  • Dove
    Centro Commerciale Campania
    Indirizzo non disponibile
    Marcianise
  • Quando
    Dal 09/05/2019 al 09/06/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Un’esperienza virtuale immersiva, ma anche un gioco divertente e educativo. Il Centro Commerciale Campania punta sulla tecnologia e offre nuovi approcci alla cultura. Grazie a quattro postazioni con Oculus Rift (visore di realtà virtuale indossabile sul viso), ogni pomeriggio i visitatori potranno entrare nel mondo di Leonardo Da Vinci e delle sue macchine oppure affrontare un viaggio nella galassia con l’Apollo 11.

Entrare nei disegni di Leonardo Da Vinci sarà un viaggio inedito. Il giocatore con la realtà 3D potrà entrare nel Carro Armato ideato dal genio del rinascimento in un’epoca remotissima rispetto ai giorni nostri, potrà interagire con i suoi meccanismi, inoltre potrà navigare con la Barca a Pale e ammirare il volo della Vite Aerea e dell’Ornitottero.

Un diverso tema è quello dedicato all’Apollo 11. Questo sarà un viaggio di realtà virtuale attraverso lo spazio e nel nostro universo, un modo che permette ai giocatori di esplorare la galassia e scoprire i suoi segreti, ammirare le stelle, e gli altri pianeti come mai non hanno mai fatto prima. L'ingresso è libero e sarà disponibile fino al prossimo 9 giugno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Borgolandia, spettacoli per i più piccoli in un mondo magico

    • dal 22 giugno al 18 agosto 2019
    • Località Montanaro
  • Al Campania si cammina come sulla luna

    • Gratis
    • dal 29 giugno al 28 luglio 2019
    • Centro Commerciale Campania
  • Luglio in Jazz: 5 concerti al Campania

    • dal 3 al 31 luglio 2019
    • Centro Commerciale Campania
  • R...Estate a San Nicola: 10 spettacoli all'Arena

    • Gratis
    • dal 29 giugno al 28 luglio 2019
    • Arena Ferdinando II
Torna su
CasertaNews è in caricamento