Le finalissime dei campionati studenteschi alla Festa dello Sport

La prima edizione della kermesse sportiva organizzata dal Ministero dell’Istruzione

Tutto pronto per la I Edizione della Festa dello Sport a Caserta mercoledì 27 marzo al Palazzetto dello Sport di viale Medaglie d’Oro, promossa e organizzata dal MIUR Ufficio Territoriale IX di Caserta. Un tricolore di 18 metri sorretto da 56 studenti entrerà sul parquet del Palasport di viale Medaglie d’Oro sulle note dell’Inno nazionale suonato dalla Fanfara della Brigata Garibaldi. Le scuole finaliste si contenderanno il titolo provinciale dei Campionati Studenteschi 2018/2019 per le discipline sportive della pallavolo femminile, pallavolo maschile e pallacanestro 3 contro 3 maschile.

Nelle parole del Provveditore agli Studi di Caserta Vincenzo Romano, la soddisfazione e il compiacimento per il percorso di crescita dei nostri ragazzi, veri protagonisti dell’evento: “Le scuole – ora in dirittura d’arrivo – hanno superato un lungo percorso di qualificazione grazie all’impegno di ragazzi volenterosi e capaci, motivati e sostenuti dai loro insegnanti, consapevoli del fatto che la disciplina sportiva favorisce le relazioni, agevola la comunicazione, coadiuva l’integrazione. Con il contributo di tutte le componenti formative, grazie all’attenzione e alla lungimiranza dei Dirigenti Scolastici, l’evento si sta configurando come un momento dal forte valore educativo, significativo per il nostro territorio, coinvolgente e teso a rinverdire i valori educativi di civiltà, di sana competizione, di rispetto, di fratellanza e di amicizia”.

Hanno assicurato la loro presenza: il sindaco della città di Caserta Carlo Marino, il Questore di Caserta Antonio Borrelli, il Presidente della Provincia di Caserta Giorgio Magliocca, il Comandante Gruppo Carabinieri Comando di Caserta colonnello Alberto Maestri, il Comandante del Distaccamento Brigata Garibaldi di Caserta colonnello Davide Scopece, il Comandante Scuola Specialisti Aeronautica Militare colonnello Nicola Gigante, il delegato di monsignor Giovanni D’Alise, Vescovo della diocesi di Caserta, il Presidente dell’Agis Caserta Giuseppe Guida, il Presidente Territoriale Coni Caserta Michele De Simone e il vice presidente Geppino Bonacci, i rappresentanti territoriali di tutte le Federazioni Sportive.

Sono in finale gli studenti del Liceo Scientifico “Armando Diaz” di Caserta, Liceo Scientifico “Nino Cortese” di Maddaloni, Liceo Scientifico “Federico Quercia” di Marcianise.

Programma:

ore 8:30: accredito scuole e studenti;

ore 9:15: esibizione delle ginnaste della S.M. “Dante Alighieri” di Caserta;

ore 9:20: esibizione delle ginnaste dell’I.C. “Benedetto Croce” di Vitulazio;

ore 9:25: esibizione di cheerleading dell’I.S.I.S.S. “Terra di Lavoro” di Caserta;

ore 9:35: esibizione degli Sbandieratori del Liceo “Salvatore Pizzi” di Capua;

ore 9:45: ingresso sul campo di gioco di tutti gli atleti con in mano il tricolore e schieramento a centro campo - fronte tribuna - mentre la Fanfara della Brigata Garibaldi esegue l’Inno nazionale;

ore 10:15: finale pallacanestro 3c3;

ore 11:00: finale pallavolo femminile II grado;

ore 12:00: finale pallavolo maschile II grado;

ore 13:00: premiazioni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra dalle vacanze e si 'becca' 10mila euro col 'Gratta&Vinci'

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • L'imprenditore pentito accusa la sua rete di prestanome

  • Anatre abbattute a fucilate, beccati i cacciatori abusivi | FOTO

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

Torna su
CasertaNews è in caricamento