Le leggende casertane nei "36 racconti per 13 mesi" di Marcello Natale

  • Dove
    Galleria Saccone
    Indirizzo non disponibile
    Santa Maria Capua Vetere
  • Quando
    Dal 16/12/2017 al 20/12/2017
    Ore 18,00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Tre incontri per il professore Marcello Natale che tra sabato e mercoledì sarà impegnato in un ciclo di appuntamenti per presentare il suo libro "36 racconti per 13 mesi", sulle leggende e i racconti popolari casertani. La prima presentazione si terrà sabato 16 dicembre, alle 18, presso la Galleria Saccone di Santa Maria Capua Vetere durante il vernissage dei quadri di Giuseppe della Ventura che ha, tra l’altro, curato le illustrazioni del libro. Poi lunedì pomeriggio 18 dicembre, alle 16.30, il volume verrà illustrato agli studenti dell’Unitre presso l'Istituto Salesiani di Caserta; infine mercoledì 20 dicembre, alle 17.00, ai componenti dell'Associazione "50 e più" in via Roma a Caserta.

Nel corso degli incontri Natale, da sempre interessato di storia locale e delle tradizioni di Terra di Lavoro, si soffermerà sui racconti e sulle tradizioni del Santo Natale. Il libro "36 racconti per 13 mesi" è nato “investigando” tra la gente e nelle biblioteche, nel labirinto della città e in quello della memoria del suo autore che ha inteso prestare la penna alla voce del popolo e alla sua sensibilità, dipingendo un insolito affresco fiabesco e magico del territorio in cui risiede. Il materiale è suddiviso in dodici parti, quanti sono i mesi, divisi a sua volta nei tre momenti della giornata: una leggenda agiografica per la mattina, una fiaba per il mezzodì e una storia di vita vissuta per la sera, presentatate con lo stile tipico del racconto mitologico.

È un corpus vario ed ampio che offre una panoramica dei tipi e dei motivi della narrativa popolare casertana, un numero considerevole di fiabe di re, di principesse fatate, di draghi e mamme-drago, novelle, leggende, motteggi, facezie, burle, proverbi e modi di dire, aneddoti, storielle ed apologhi. Scovare quello che la gente ha tramandato oralmente per secoli è stata un’impresa difficile, si legge nell’introduzione, perché il popolo è allusivo, ermetico, sfuggente: è strafottente, carnale, con la battuta facile, la voglia di vivere e di morire addosso.

Eppure le leggende ci sono, un patrimonio immenso che chiede solo di essere esplorato. Il libro è arricchito da 16 tavole fuori- testo con le illustrazioni originali di Giuseppe della Ventura.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • La nuova frontiera dell'elicicoltura, convegno all'università

    • Gratis
    • 19 novembre 2019
    • Università della Campania "Luigi Vanvitelli"
  • Lectura Dantis Sammaritana alla Chiesa di Santa Maria delle Grazie

    • Gratis
    • dal 14 novembre 2019 al 13 febbraio 2020
    • Chiesa di Santa Maria delle Grazie

I più visti

  • Da Artemisia a Hackert, la Galleria Lampronti in mostra alla Reggia

    • dal 13 settembre 2019 al 13 gennaio 2020
    • Reggia di Caserta
  • Mese della Prevenzione, al via le prestazioni sanitarie gratuite

    • Gratis
    • dal 14 ottobre al 28 novembre 2019
  • Al via la settima stagione teatrale allestita dall’Associazione Orizzonti di Casapulla

    • dal 12 ottobre 2019 al 28 marzo 2020
    • Teatro comunale
  • Il bosco della Reggia sentito con il tatto e l'olfatto

    • dal 25 ottobre al 6 dicembre 2019
    • Reggia di Caserta
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CasertaNews è in caricamento