"Oltre quel muro il cielo": il libro di Lasco a San Salvatore a Corte

“La parola incontra la luce” è il titolo dell’incontro che si terrà sabato 6 aprile, alle 18,00, nella Chiesa di San Salvatore a Corte, in via Principi Longobardi a Capua, nel corso del quale sarà presentato il romanzo di Roberto Lasco “Oltre quel muro… il Cielo”. A fare da cornice alla manifestazione, le opere dell’artista di fama internazionale Pietra Barrasso. Interverranno S.E. l’Arcivescovo di Capua Mons. Salvatore Visco ed il prof. Francesco D’Episcopo, già docente di letteratura italiana, critica letteraria e letterature comparate dell’Università Federico II di Napoli ed il Prof. Alberto Mirabella, critico letterario e critico d’arte. A moderare l’incontro sarà il giornalista Franco Agrippa.

Roberto Lasco, docente di Filosofia e Storia presso il Liceo “Luigi Garofano” di Capua , ha pubblicato nel 2016 la silloge poetica “Frammenti lirici” ricevendo numerosi premi e riconoscimenti. Nel 2018 ha pubblicato il romanzo “Oltre quel muro…il Cielo” con la casa editrice digitale Youcanprint di Tricase.

“Un romanzo di amori e di viaggi – come dice il Prof. Francesco D’Episcopo nella prefazione - che Roberto Lasco ha elaborato con una fertilità creativa incalzante, che non lascia al lettore respiro. Un messaggio di fiducia e speranza: una risposta alla disidentità, alla depressione fisica e morale, che travolge il mondo, essendo l’autore persuaso che la letteratura può ancora svolgere una decisiva funzione di salvezza. Un ammonimento a perseguire un progetto di pace e di bene comune”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Capodrise contemporanea III: il PalArti s'interroga sulla felicità

    • Gratis
    • dal 18 ottobre 2019 al 20 giugno 2020
    • Palazzo delle Arti
  • Tra musica e teatro: 15 spettacoli a Palazzo Fazio

    • dal 10 novembre 2019 al 14 giugno 2020
    • Palazzo Fazio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CasertaNews è in caricamento