La luna e i falò di Pavese al centro del dibattito alla Spartaco

  • Dove
    Libreria Spartaco
    Indirizzo non disponibile
    Santa Maria Capua Vetere
  • Quando
    Dal 28/06/2019 al 28/06/2019
    18,30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Mito, paesaggio rurale, ricerca delle origini e guerra: tutti i temi più cari a Casare Pavese si ritrovano nel romanzo "La luna e i falò", che sarà al centro del dibattito venerdì 28 giugno, alle 18, nella Libreria Spartaco, in via Martucci a Santa Maria Capua Vetere, nell'ambito del ciclo di incontri «Matti per i classici».

Letture e dibattito saranno introdotti da Mariateresa Verona. È considerato il capolavoro dello scrittore torinese. Racconta la storia di un uomo che, dopo aver vissuto molti per anni in America, torna nel paese natale sulle colline piemontesi alla ricerca della sua infanzia. Ingresso libero.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Lectura Dantis Sammaritana alla Chiesa di Santa Maria delle Grazie

    • Gratis
    • dal 14 novembre 2019 al 13 febbraio 2020
    • Chiesa di Santa Maria delle Grazie
  • Inclusione sociale, convegno con l'ex Ministro al Banco delle Opere di Carità

    • solo domani
    • Gratis
    • 22 novembre 2019
    • Banco delle Opere di Carità
  • "Il sole e la luna insieme" di Rossella Adelini tra amore e tormento

    • solo domani
    • Gratis
    • 22 novembre 2019
    • Libreria Spartaco

I più visti

  • La Reggia apre di sera per ricordare il terremoto dell'80

    • 23 novembre 2019
    • Reggia di Caserta
  • Da Artemisia a Hackert, la Galleria Lampronti in mostra alla Reggia

    • dal 13 settembre 2019 al 13 gennaio 2020
    • Reggia di Caserta
  • Mese della Prevenzione, al via le prestazioni sanitarie gratuite

    • Gratis
    • dal 14 ottobre al 28 novembre 2019
  • Al via la settima stagione teatrale allestita dall’Associazione Orizzonti di Casapulla

    • dal 12 ottobre 2019 al 28 marzo 2020
    • Teatro comunale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CasertaNews è in caricamento