Citt diventa set cinematografico per la regista Annamaria Panzera

Marcianise - La città di Marcianise si trasforma in un set cinematografico. Grazie allospirito di accoglienza dei suoi abitanti unitamente alla varietà di location,Marcianise si appresta a diventare luogo ideale per la realizzazione di unprodotto...

La città di Marcianise si trasforma in un set cinematografico. Grazie allospirito di accoglienza dei suoi abitanti unitamente alla varietà di location,Marcianise si appresta a diventare luogo ideale per la realizzazione di unprodotto audio-visivo. L'appuntamento con il primo ciak è previsto per il 19ottobre. Lo scenario sarà la bellissima Piazza Carità, un tempo sede dell'ospedale civile oggi sede degli uffici amministrativi del distretto sanitario.Tre le scene che coinvolgeranno la città di Marcianise. Quella all'interno dell'edificio di Piazza Carità è prevista per il 19 ottobre, quelle esterne sono inprogramma il 21 dello stesso mese.
l film "L'affare Bonnard" scritto e direttoda Annamaria Panzera è una produzione della Blukita film Srl di Caserta. Attoriprincipali saranno Igor Mattei la cui formazione spazia dal teatro al cinema ealla televisione per la quale ha lavorato nella serie "Orgoglio I°", regia V.DeSisti/G. Serafini 2003 e "Distretto di polizia 6"regia A. Grimaldi 2006;Emanuele Vezzoli, attore di teatro, cinema e televisione, conosciuto per averinterpretato Sergio Cudicini nella serie tv I Cesaroni. In televisione hapartecipato anche, tra l'altro, alla soap opera Camilla parlami d'amore (1992)ed a un episodio della miniserie tv Provaci ancora prof! (2007). Tra i suoifilm, ricordiamo: Un paradiso di bugie (1996), regia di Stefania Casini, Titus(1998), regia di Julie Taymor, Libero Burro (1999), regia di SergioCastellitto, e Mai + come prima (2005), diretto da Giacomo Campiotti; DavidCoco rinomato per il film tv Giovanni Falcone – L'uomo che sfidò Cosa Nostra(2006) dei fratelli Frazzi, senza dimenticare il film tv Eravamo solo mille(2007) di Stefano Reali. Nel 2007, è il protagonista de L'uomo di vetro (2007)di Stefano Incerti, ma il suo ruolo migliore rimane quello ne L'ultimo deiCorleonesi (2007) di Alberto Negrin. Una grande opportunità per la città diMarcianise grazie ad Eddy Armiero impegnato sia nell'ambito politico chesociale. "Inizialmente la regista era orientata su Napoli – spiega Armiero- .Su mia insistenza ha visitato la città di Marcianise. E'rimasta affascinata daPiazza Carità, dalla struttura ospedaliera vecchia, dai tanti palazzi signorilipresenti in città che ben si sposano con i contenuti del film – thriller. Sonosoddisfatto del lavoro svolto fino a questo momento in quanto credo che lacittà di Marcianise debba essere ricordata non solo per episodi criminali bensìper iniziative, progetti capaci di dare la giusta visibilità a questa città.Questo film è un esempio". Dopo Marcianise le riprese si sposteranno suCapodrise.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

  • Auto esce fuori strada e si schianta contro albero su viale Carlo III I GUARDA LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento