Tutto pronto per il 'Palio De Li Normanni'

Sant'Angelo d'Alife - Nei giorni 15, 16 e 17 Agosto, a partire dalle ore 18.00, si svolgerà l'annuale "Palio De Li Normanni" a Sant'Angelo D'Alife. Una manifestazione storico-medievale organizzata dalla Pro Loco Archangelus con ambientazioni...

080839_palio_normanni

Nei giorni 15, 16 e 17 Agosto, a partire dalle ore 18.00, si svolgerà l'annuale "Palio De Li Normanni" a Sant'Angelo D'Alife. Una manifestazione storico-medievale organizzata dalla Pro Loco Archangelus con ambientazioni tipiche di quei secoli. Durante le tre serate saranno organizzati giochi miliziani e popolari, per le vie del borgo si esibiranno giocolieri, sputafuoco e trampolieri, il tutto incorniciato da scene di vita del periodo feudale con gli antichi mestieri e degustazioni di piatti dell'antica gastronomia locale.
Lo scopo della Pro Loco Archangelus, è di valorizzare il patrimonio storico e architettonico del castello di Rupecanina, nonché tutto il territorio.Grazie alla minuziosa ricerca storica e alla bellezza del borgo di Sant'Angelo D'Alife, il "Palio De Li Normanni" rappresenta una rievocazione storica tra le poche esistenti nella regione Campania e si pone come un'attrattiva d'eccellenza, anche in ambito turistico.
Difatti, grazie alla presenza di numerosi Bed&Breakfast e all'ausilio di una guida specializzata, gli ospiti hanno la possibilità di soggiornare e visitare le bellezze architettoniche e paesaggistiche del luogo, abbinando una cucina di alta qualità. Inoltre i turisti possono partecipare attivamente alla manifestazione indossando abiti d'epoca, gareggiando durante le competizioni e prendendo parte ai laboratori organizzati durante le tre serate: : il "Laboratorio delle tipicità" dove verranno presentati i prodotti tipici locali a cura del Dott. Vincenzo D'Andrea; il "Laboratorio dell'intreccio della Stramma" di Giovanni Morra dell'Università di Latina; il "Laboratorio dell'Erborista" del Dott. Renzo Rizzi e l'Atelier del Tombolo di Barbara Avicolli - Ass.ne "Il Tombolo" di Isernia.
Ci sarà la straordinaria partecipazione dell'attore teatrale Piergiuseppe Francione che inaugurerà la manifestazione recitando il racconto storico di Rupecanina "Dai Normanni ai Briganti, inizio e fine del feudalesimo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide uccelli di specie protetta, sequestrato fucile e animali a cacciatore | FOTO

  • Avete sete dopo aver mangiato la pizza? Ecco i 3 motivi per cui accade

  • Bollo auto, quando pagarlo e come ottenere la riduzione nel 2020

  • Arrestato il patron della 'Clinica Pineta Grande'

  • Terribile schianto sulla Nola-Villa Literno: due feriti gravi

  • Chiede alla fidanzata di sposarlo durante la sfilata dei bottari | VIDEO

Torna su
CasertaNews è in caricamento