Territorio e Paesaggio: sostenibilita', creativita' e innovazione

Prata Sannita - Nell'ambito delle attività legate ai festeggiamenti per il 150° anno di fondazione del CAI,attraverso la commissione sezionale di Tutela dell'Ambiente Montano, la sezione CAI diPiedimonte Matese organizza il sesto incontro a tema...

065820_locandina_convegno_cai

Nell'ambito delle attività legate ai festeggiamenti per il 150° anno di fondazione del CAI,attraverso la commissione sezionale di Tutela dell'Ambiente Montano, la sezione CAI diPiedimonte Matese organizza il sesto incontro a tema su Risorse Ambientali e SviluppoSostenibile. L'Aula Consiliare del Comune di Prata Sannita venerdì 15 marzo, dalle 19.00,ospiterà le relazioni dell'arch. Roberto Granitto (Paesaggio ed Architettura), dell'arch.Sandro Furno (Aspetti paesaggistici e territoriali del Matese), dell'arch. Daniela Piscopo(Residenze isolate a gestione ecocompatibile: il caso del rifugio CAI a Monte Orso) e dellaprof.ssa arch. Dora Francese (Sostenibiltà, creatività e innovazione).
Come nei precedenti incontri, l'argomento verrà letto in chiave locale: grande protagonistainfatti saranno ovviamente il Matese e le sue peculiarità. Per questo motivo si è scelto diorganizzare i sette incontri in sette Comuni diversi del versante casertano del Matese, alfine di coinvolgere le diverse realtà territoriali e di far conoscere il più possibile la realtà delCAI e le sue molteplici attività. Fino ad oggi gli incontri hanno toccato i Comuni diPiedimonte Matese, San Potito Sannitico, Letino, Fontegreca e Capriati al Volturno.Il ruolo del CAI nell'ambito della TUTELA DELL'AMBIENTE MONTANO nasce dall'urgenzadi proteggere la natura montana dalle azioni sconsiderate dell'uomo, vorace sfruttatoredelle sue risorse ambientali, compito che non può essere delegato ai soli soci, ma devediventare un mutuo convincimento per l'intera collettività, un principio informatore a cuiispirarsi nella personale attività di frequentazione della montagna.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra dalle vacanze e si 'becca' 10mila euro col 'Gratta&Vinci'

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • L'imprenditore pentito accusa la sua rete di prestanome

  • Anatre abbattute a fucilate, beccati i cacciatori abusivi | FOTO

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

Torna su
CasertaNews è in caricamento