"Conosciamoci in piazza": la Fondazione Casamore apre ai cittadini

  • Dove
    Piazza Parrocchia
    San Nicola la Strada
  • Quando
    Dal 27/10/2019 al 27/10/2019
    Ore 10
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

"Conosciamoci in piazza". Questa l'iniziativa - in programma domenica 27 ottobre dalle 10 alle 13 - promossa dalla Fondazione Casamore in piazza Parrocchia a San Nicola la Strada.

Una manifestazione per far conoscere alla cittadinanza le iniziative solidali della Fondazione, che ha sede in via D'Annunzio, nata con l'intento di essere un punto di riferimento, orientamento e supporto per le famiglie con bambini e giovani adulti che presentano malattie genetiche e del neuro sviluppo.

"L'idea di far nascere Fondazione Casamore - spiega il presidente Alfonso Teti - è nata da alcuni genitori con figli affetti da patologie genetiche o del neurosviluppo, proprio per avere un aiuto in più e più immediato nell'attesa di essere chiamati dai centri di assistenza privata, o per essere un valido supporto per famiglie meno abbienti. Ci sono figure professionali di tutto rispetto che donano parte del proprio tempo e della propria esperienza alla fondazione, lo fanno con il cuore perchè solo così si può superare tutto, volontari che con il grande sorriso sempre sulle labbra accolgono i bambini facendoli sentire parte integrante di un mondo che appartiene loro". 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Capodrise contemporanea III: il PalArti s'interroga sulla felicità

    • Gratis
    • dal 18 ottobre 2019 al 20 giugno 2020
    • Palazzo delle Arti
  • Tra musica e teatro: 15 spettacoli a Palazzo Fazio

    • dal 10 novembre 2019 al 14 giugno 2020
    • Palazzo Fazio
  • Raduno "virtuale" del Vespa Club Maddaloni

    • dal 30 al 31 maggio 2020
  • Passeggiata della Repubblica nei Giardini del Volturno

    • 2 giugno 2020
    • Giardini del Volturno
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CasertaNews è in caricamento