"Una voce per Tonino" fa tappa a Castel Volturno

  • Dove
    Scuola di Pineta Mare
    Indirizzo non disponibile
    Castel Volturno
  • Quando
    Dal 25/05/2019 al 25/05/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

La rassegna “Una Voce Per Tonino” arriva alla sua terza data di selezione e sarà ospite della Scuola di musica di Pineta Mare a Castel Volturno sabato 25 maggio.

“La nostra associazione musicale – dichiara Susy Savarese – svolge da anni attività musicale e sociale in un territorio difficile come Castel Volturno e siamo ben lieti di ospitare la rassegna “Una Voce Per Tonino” ed il gruppo dei Rockammorra che da sempre comunicano nei testi l’importante finalità sociale e culturale della musica”. La rassegna organizzata da “Idea 10 Eventi e promozioni” di Assunta Maria Capozzi, da Gerardo D’Apolito e Luca Petrosino in collaborazione con il gruppo musicale “Joe Petrosino & Rockammorra” per dare risalto alle canzoni di Tonino Delle Donne cantate da giovani e bravi cantanti.

I protagonisti del concerto sono sempre loro, i Rockammorra: Luca “Joe” Petrosino” canterà e suonerà la chitarra elettrica ed il bouzuki; Andrea Barone le tastiere; Manuel Pino il basso elettrico; Claudio D’Angelo la batteria; Francesco Gegnacorsi al mixer. I partecipanti finora confermati sono Gennaro Tedesco, Mariana Somma e Mary Maglio, quest’ultima allieva della Scuola di Musica di Castel Volturno. Se ne aggiungeranno altri in questi giorni.

“La musica che può essere un’ancora di salvezza dai pericoli della vita di strada, dalle tentazioni di guadagni facili ed abuso di sostanze. La musica mi ha salvato la vita - afferma Luca Petrosino dei Rockammorra – per questo abbiamo accettato di buon grado l’ospitalità della Scuola di Musica di Castel Volturno. Sono sicuro che Tonino sarà soddisfatto. Sto preparando una sorpresa per il pubblico: stiamo arrangiando a modo nostro la canzone di Tonino conosciuta in tutto il mondo e la canterò il 25 maggio”.

L’evento conclusivo della rassegna si svolgerà a Mugnano del Cardinale il giorno 16 giugno. La partecipazione alla rassegna è gratuita ed i partecipanti saranno selezionati da una giuria di qualità.

“I partecipanti sono consapevoli di partecipare con passione e senza rivalità reciproca - dichiara Luca Petrosino - Dopo ogni serata, infatti, non c’è alcuna proclamazione del vincitore, ma alla fine delle date di selezione i partecipanti che avranno avuto più voti saranno invitati alle serata finale che si svolgerà il 16 giugno a Mugnano del Cardinale per la conclusione della rassegna in memoria di Tonino Delle Donne”.

Antonio Delle Donne è stato autore, cantante, talent scout, editore e produttore discografico: la sua carriera cominciò nel 1965 coi i Florials e culminò con i Dolci Pensieri che portarono al successo nazionale i loro brani.

Come solista ha inciso un disco d’avanguardia per gli anni ’90 riarrangiando i classici della canzone napoletana in chiave jazz, dimostrando un’estro interpretativo fuori dal comune e collaborando con i migliori jazzisti campani come Pietro Condorelli, Aldo e Pino Perris, Vittorio Riva, Brunella Selo, Marco Zurzolo, Daniele Scannapieco ed altri.

“Ghost writer” di canzoni italiane evergreen, amico sincero e collaboratore di Fausto Mesolella, è stato l’editore del secondo disco dei Rockammorra che s’intitola “SUD...tutto comincia da te” seguendo il suo percorso produttivo dal primo all’ultimo passo, indirizzando i testi e la musica con una penna d’altri tempi, vivace e graffiante. Con la sua collaborazione Luca Petrosino è stato invitato nel programma di RAI WORLD “Community”, è entrato nel “Giro delle 100 radio” e si è fatto conoscere in Italia ed all’estero come musicista e cantautore.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Carditello canta Napoli: 4 concerti nella Reggia

    • dal 15 febbraio al 28 marzo 2020
    • Reggia di Carditello

I più visti

  • Il Carnevale 2020 di Villa Literno si allunga a 5 giorni

    • dal 15 al 25 febbraio 2020
  • Capua in festa per lo storico Carnevale | TUTTO IL PROGRAMMA

    • da domani
    • Gratis
    • dal 20 al 25 febbraio 2020
  • Il Re parte da Carditello per il carnevale di Capua | IL PROGRAMMA DELLA FESTA

    • da domani
    • Gratis
    • dal 20 al 25 febbraio 2020
  • Al via la rassegna "A teatro con mamma e papà": 6 spettacoli per i bambini

    • dal 10 novembre 2019 al 15 marzo 2020
    • Teatro Comunale Parravano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CasertaNews è in caricamento