"Sonate galanti per violino" al Parco della Memoria Storica

  • Dove
    Parco della Memoria Storica
    Indirizzo non disponibile
    San Pietro Infine
  • Quando
    Dal 16/06/2019 al 16/06/2019
    19,00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Dopo l'apertura con un evento Medievalia, ecco il primo concerto della rassegna che è previsto per domenica 16 giugno, alle 19 al parco della Memoria Storica di San Pietro Infine. "Sonate galanti per violino a Napoli e Madrid", questo il titolo del brillante repertorio di musiche violinistiche del 1700 che sarà eseguito da Vincenzo Varallo al violino, accompagnato al clavicembalo da Pietro Di Lorenzo.

Il concerto è organizzato da Associazione Culturale "Ave Gratia Plena" e da Associazione Culturale "Francesco Durante" col patrocinio gratuito del Comune di San Pietro Infine - Parco della Memoria Storica e la collaborazione logistica dell'Associazione "Iter Memoriae". Il concerto propone musiche di compositori nati o attivi a Napoli e a Madrid nella seconda metà del selezionando le ultimi esempi, oramai in stile galante, della forma più significativa per lo sviluppo della tecnica virtuosistica del violino, dagli inizi del Seicento. Ancora una ultima volta, la sonata per violino e basso continuo mostra una larga subordinazione dell’accompagnamento al solista, cui sono riservate parti melodiche di spiccato virtuosismo per agilità e rapidità delle note da suonare, per i doppi e tripli suoni richiesti e, soprattutto, per la marcata richiesta di espressività. Ma fu l’ultima fioritura prima dell’esplosione europea della nuova forma sonata già sperimentata da Bach limitatamente all’area sassone dagli anni 1730 ma poi diffusa scuola viennese classica, in cui fortepiano o cembalo concertavano con pari dignità col violino.

Dopo l'apertura di Medievalia - Giovani in Casertavecchia (8 maggio), ecco il 2° evento della XXVI edizione de "Il Trionfo del Tempo e del Disinganno", il ciclo di visite guidate, approfondimenti (nella sezione Medievalia) e musica medievale, rinascimentale e barocca itinerante in luoghi storici del territorio.

E, anche quest'anno, il tutto è stato possibile grazie alla disponibilità di Comuni, Enti, Istituti di Cultura, Parrocchie e Associazioni, e all'abnegazione e alla generosità dei tanti soci e collaboratori (musicisti e relatori), che con passione e competenza offrono al territorio un piccolo servizio culturale. Come sempre, l'ingresso resta gratuito e libero. La rassegna è promossa dall'Associazione Culturale "Ave Gratia Plena" e dall'Associazione Culturale "Francesco Durante" in collaborazione con Comuni e Associazioni delle province di Caserta, Benevento, Salerno e Napoli e si articola dall'8 maggio al 13 ottobre.

I luoghi sede dei concerti sono rilevanti per la bellezza delle architetture e delle decorazioni e per il suggestivo carico di memorie. E sono scelti così da essere il più possibile in sintonia con le musiche in programma e da garantire il pieno coinvolgimento degli spettatori. Anche per questo, prima di ogni concerto si terrà una breve visita guidata. Tutti i 7 concerti di questa edizione saranno centrati sul confronto, nel corso di oltre tre secoli di storia, tra la civiltà musicale (e la danza antica) a Napoli e a Madrid e nelle dipendenze spagnole americane. I 5 eventi del ciclo "Medievalia" condurranno il pubblico partecipante indietro nel tempo, per rivivere e toccare con mano aspetti della civiltà medievale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • La banda dei vigili del fuoco in concerto per le vittime di Alessandria

    • 17 dicembre 2019
    • Teatro Comunale Parravano
  • Dalla classica al gospel: 5 concerti nel Palazzo Vescovile

    • Gratis
    • dal 1 al 27 dicembre 2019
    • Sala Concerti del Palazzo Vescovile
  • Concorso Cimarosa, il gala di premiazione a San Francesco

    • solo domani
    • 13 dicembre 2019

I più visti

  • "Natale a Carditello", carrozze e mongolfiere nella Reggia dei Borbone

    • dal 6 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Reggia di Carditello
  • Dopo più di 10 anni le tombe sannitiche della Reggia riaprono al pubblico

    • dal 12 al 29 dicembre 2019
    • Reggia di Caserta
  • Natale ad Aversa, oltre 50 eventi per un mese di festa

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 5 gennaio 2020
  • Un Natale magico a Fontegreca tra mercatini, luminarie e presepe vivente

    • Gratis
    • dal 21 al 29 dicembre 2019
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CasertaNews è in caricamento