"Il lupo cattivo" di Leoni sul palco del Club 33 Giri

Lucio Leoni presenta il suo nuovo album "Il Lupo Cattivo" al Club 33 Giri di Santa Maria Capua Vetere. Il concerto del cantautore romano è in programma sabato 20 gennaio alle 21,30 presso la sede dell'associazione culturale di via Perla.

Ad aprire il live Godo', progetto musicale fatto di piccole storie quotidiane, personali e collettive contro la disillusione. Lucio Leoni nasce a Roma nel 1981 e lì rimane, fatta eccezione per una parentesi statunitense. Nel 2000 forma la band di happy rock’n’roll “Yugo in Incognito”. Si occupa dei testi e della voce, pubblicando, nell’arco di dieci anni, un disco e due ep.

L’esordio come cantautore avviene nel 2011, sotto il nome di Bucho: l’album si chiama “Baracca e Burattini” ed esce solo come musicassetta. Nel 2015 esce per Lapidarie Incisioni “Lorem Ipsum”, il primo album firmato Lucio Leoni, che viene recensito con entusiasmo dalle principali testate nazionali. Il 10 novembre 2017 è uscito “Il lupo cattivo”, il nuovo disco di inediti per Lapidarie Incisioni/iCompany – distribuzione Sony. “Il lupo cattivo” è il terzo album per uno dei pochi artisti, in Italia, capaci di portare in canzone i monologhi viscerali tipici del teatro interiore, strutture rap e impeti punk, pur mantenendo un forte legame con la tradizione cantautorale italiana.

Brillante e provocatorio, Lucio Leoni usa l’espediente del Lupo Cattivo per parlare di emozioni universali e concetti senza tempo, per costruire una sorta di “saggio sull’esistenza” che non porti con sé una data di scadenza. Significati e i significanti si mescolano in costruzioni logiche o illogiche, per farsi dialogo interiore o racconto. Dieci brani originali e un’inedita rielaborazione di una canzone di Luigi Tenco, “Io sono uno”: Lucio le ha dato nuova veste, arricchendola con le parole, sempre di Tenco, estratte da un Intervento al “beat 72” su “La canzone di Protesta” (Roma, novembre 1966). Godo’, un progetto musicale fatto di piccole storie quotidiane, personali e collettive contro la disillusione. Nato inizialmente come progetto solista del cantautore Donato Barbato, diventa poi un collettivo. “Mare Nostro" è il primo singolo estratto dall’Ep ’ "A/R Canzoni da viaggio", in uscita a gennaio 2018.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Premio Bianca d'Aponte: un cast di big per la finalissima

    • dal 25 al 26 ottobre 2019
    • Teatro Cimarosa

I più visti

  • "Suggestioni borboniche", 2 mesi di iniziative nei siti Unesco del casertano

    • dal 8 settembre al 13 novembre 2019
  • Lo sguardo sul mondo del chirurgo casertano in una mostra fotografica

    • oggi e domani
    • Gratis
    • dal 12 al 13 ottobre 2019
    • Concessionaria Amica Palmesano
  • Da Artemisia a Hackert, la Galleria Lampronti in mostra alla Reggia

    • dal 13 settembre 2019 al 13 gennaio 2020
    • Reggia di Caserta
  • "Vino in Festa": tre giorni di gusto al Parco Padre Pio

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 11 al 13 ottobre 2019
    • Parco Padre Pio
Torna su
CasertaNews è in caricamento