Full immersion nella musica di Ligabue

Sabato 21 settembre vi sarà un interessante appuntamento musicale in provincia di Caserta, evento imperdibile per gli appassionati di Luciano Ligabue.

Difatti la nota band aversana tributo a Ligabue, Happy One Hour, compie 10 anni. Si tratta di uno dei più noti tributi della Campania, che vanta quasi 1000 concerti all'attivo e collaborazioni con i musicisti ed il fratello di Luciano Ligabue, Marco.
I componenti del gruppo hanno deciso di festeggiare questo anniversario nel migliore dei modi con una serata all'insegna, ovviamente, della musica di Luciano."Ho deciso di intraprendere questo progetto nel lontano 2009", ci racconta il fondatore della band, il batterista aversano Nicola Pagliuca, "per rendere omaggio ad un artista che già a quel tempo era considerato uno dei fuoriclasse della musica rock italiana. Il mio intento, fin da subito, fu quello di rendere omaggio a Luciano nella maniera più fedele possibile. Ascoltare un nostro concerto doveva sembrare come ascoltare un concerto di Ligabue. E negli anni abbiamo cercato sempre di migliorare questo aspetto e oggi, dopo 10 anni, credo che siamo arrivati ad un punto di maturazione".

Nella band, in questi 10 anni, si sono avvicendati tantissimi talenti, che poi sono diventati famosi, come Alessandro Morlando, chitarrista de La Maschera, Guido Della Gatta, astro nascente e chitarrista Rai e molti altri talenti della musica.
"Nella nostra band hanno suonato e collaborato oltre 30 musicisti, alcuni dei quali hanno poi sfondato nel mondo della musica", prosegue Nicola,"ma la migliore formazione per me è quella attuale, lo dico senza ipocrisia. Attualmente il gruppo è formato da 6 elementi: io (Nicola Pagliuca) alla batteria, Salvatore Basile alla voce e chitarra acustica, Ivan Fierro e Giulio Sebillo alle chitarre elettriche, Luca Rosato al basso e Fabio Santagata alle tastiere".

Una delle svolte principali della band è avvenuta nel 2013, quando nel gruppo è entrato il nuovo vocalist, Salvatore Basile, alter ego vocale di Luciano Ligabue. "Difatti la somiglianza della voce con l'artista emiliano è a dir poco notevole, tanto che all'ascolto registrato sembra non esservi differenza", prosegue Nicola Pagliuca.
La serata sarà una ovviamente una celebrazione dell'artista emiliano attraverso uno spettacolo di oltre 3 ore nel quale si avvicenderanno oltre 30 musicisti. "Tutti gli amici vecchi e nuovi ci delizieranno con le loro abilità musicali partecipando all'esecuzione di qualche brano con noi, ci sanno chitarristi, tastieristi, bassisti provenienti da tutta la Campania" ci racconta il "Liga" del gruppo, Salvatore Basile, "abbiamo pensato a questa serata, guardando il concerto di Pino Daniele a Napoli nel 2008, nel quale egli decise di radunare tutti i musicisti della sua storia musicale e noi, in piccolo, abbiamo pensato di fare lo stesso. Storie di musica, di amicizia si intrecceranno a formare quella magia che ci fa continuare a suonare dopo tanti anni".

L'evento si terrà nella sala eventi "SNAP" di Frignano, grazie all'ospitalità del titolare Nicola Piatto, grande appassionato dell'artista. Non ci resta che darvi appuntamento a Sabato 21 Settembre ore 21.00 presso lo Snap Music & Drink di Frignano (CE), nei pressi dell'uscita Frignano della Nola-Villa Literno.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Premio Bianca d'Aponte: un cast di big per la finalissima

    • dal 25 al 26 ottobre 2019
    • Teatro Cimarosa

I più visti

  • "Suggestioni borboniche", 2 mesi di iniziative nei siti Unesco del casertano

    • dal 8 settembre al 13 novembre 2019
  • La Madonna di Casaluce lascia Aversa: ecco il programma della processione

    • solo oggi
    • Gratis
    • 15 ottobre 2019
    • Santuario mariano
  • Da Artemisia a Hackert, la Galleria Lampronti in mostra alla Reggia

    • dal 13 settembre 2019 al 13 gennaio 2020
    • Reggia di Caserta
  • Art Revolution: i quadri parlanti in mostra al Campania

    • Gratis
    • dal 1 al 30 ottobre 2019
    • Centro Commerciale Campania
Torna su
CasertaNews è in caricamento