"La città sotto la città": un mese di eventi nel segno di Mitra | IL PROGRAMMA

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Santa Maria Capua Vetere
  • Quando
    Dal 01/06/2019 al 30/05/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Tutto pronto per l’VIII edizione de “La Città sotto la Città” che dal primo al 30 giugno presenta un programma di eventi che punterà con decisione all’aspetto culturale e, in particolare, al culto di Mitra e alla spiritualità per un itinerario non solo di spettacoli ma anche enogastronomico in linea con le tradizioni dell’epoca.

Dopo il notevole successo della VII Edizione, con la presenza di tantissimi visitatori nei siti archeologici e per le rappresentazioni della X Legio sulla battaglia di Capua, nonché per il notevole riscontro della mostra di Annibale, arricchita anche da convegni con relazioni di esperti di fama nazionale ed internazionale, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Mirra ha pensato ad un programma 2019 che, attraverso eventi di natura diversa, mira anche alla valorizzazione e alla promozione dei tanti edifici di culto presenti in città e, in particolare Duomo, Chiesa della Madonna delle Grazie, Convento di San Bonaventura ma anche e soprattutto del Mitreo. 

L’VIII edizione de “La Città sotto la Città”, manifestazione ideata anni fa grazie all’intuito del compianto giornalista Mario Tudisco, è realizzata in piena collaborazione fra l’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Antonio Mirra ed il Polo Museale della Campania ed in particolare con la direttrice del Museo Archeologico Dott.ssa Ida Gennarelli e consentirà di focalizzare le attenzioni su temi decisamente innovativi rispetto agli eventi fin qui realizzati. 

L’edizione 2019 sarà infatti dedicata a “I culti nella spiritualità della Capua antica e cristiana”. Non a caso la tradizione fortemente religiosa, legata al mistero della procreazione, è confermata dal culto per le Matres risalenti al VI/III sec. a.C., dal culto di Diana Tifatina e dal culto mitraico di cui l’antica Capua, città metropolitana e cosmopolita, non poteva non essere interessata tanto che proprio il Mitreo, risalente al I sec. d.C., è il più antico d’Occidente tra i più importanti rinvenuti. Il programma prevede un articolato sistema di visite guidate, rappresentazioni, cortei storici che si concluderanno in piazza Matteotti dove gli spettatori saranno attesi da esibizioni di sbandieratori e prodotti tipici di ogni periodo storico.

IL PROGRAMMA COMPLETO

Sabato 1 Giugno

Il culto Mariano in città

  • Ore 17.00 - 18.00: Visite guidate al Duomo | Chiesa di Santa Maria Maggiore e Cimiteri delle cappelle: San Francesco e della Morte.
  • Ore 18.00: Foyer Teatro Garibaldi Mostra arte contemporanea “Mithra Sol Invictus”. La mostra sarà visitabile fino al 30 Giugno.
  • Ore 18.00: Corteo storico da piazza Bovio a piazza Matteotti: “Alla corte di Roberto: Petrarca e Boccaccio”. Ricordo del battesimo di Roberto D’Angiò con la partecipazione straordinaria di Isa Danieli. A seguire spettacolo con sbandieratori e degustazione di prodotti tipici.

Venerdì 7 Giugno

I Culti Orientali di Capua Antica

  • Ore 16.00 - 17.30: Visite guidate al Mitreo. In occasione dell’evento visite guidate, previa prenotazione, al Museo Archeologico dell’Antica Capua. A seguire degustazione, in abiti storici, delle pietanze del tempo.

Sabato 8 Giugno

Il Culto Mariano in città

  • Ore 17.00 - 18.00: Visita guidata alla Chiesa della Madonna delle Grazie e al Convento di San Bonaventura, Complesso Monumentale “A. Angiulli”.
  • Ore 18.00: Corteo storico da piazza Bovio a piazza Matteotti: “Alla corte di Roberto: Petrarca e Boccaccio” con la partecipazione straordinaria di Alfonso Liguoro. A seguire spettacolo degli sbandieratori e degustazione di prodotti tipici.

Venerdì 14 Giugno

I Culti Orientali di Capua Antica

  • Ore 16.00 - 17.30: Visite guidate al Mitreo
  • Ore 18.00 - 19.30: Museo Archeologico dell’Antica Capua | Inaugurazione della mostra “I culti a Capua Vetere: dall’oriente all’occidente” a cura del Polo Museale della Campania, con il Dipartimento di Lettere e Beni culturali DiLBeC Università degli studi della Campania con visita narrante a cura di Rosanna Salati. In occasione dell’evento visite guidate, previa prenotazione, al Museo. A seguire degustazione, in abiti storici, delle pietanze del tempo.

Sabato 15 Giugno

Il Culto Mariano in città

  • Ore 17.00 - 18.00: Visite guidate al Duomo, Chiesa di Santa Maria Maggiore, San Simmaco Vescovo e ai cimiteri delle cappelle: San Francesco e della Morte.
  • Ore 18.00: Corteo storico da piazza Bovio a piazza Matteotti: “Alla corte di Roberto: Petrarca e Boccaccio” con la partecipazione straordinaria di Mariano Rigillo. A seguire spettacolo degli sbandieratori e degustazione di prodotti tipici.

Venerdì 21 Giugno

I Culti Orientali di Capua Antica

  • Ore 16.00 - 17.30: Visite guidate al Mitreo.
  • Ore 18.00 - 19.30: Museo Archeologico dell’Antica Capua | Mostra “I culti a Capua Vetere: dall’oriente all’occidente” a cura del Polo Museale della Campania, con l’Università della Campania Luigi Vanvitelli Dipartimento di Lettere e Beni culturali (DILBEC) con visite guidate e performance artistica: Concerto sonorizzazione Mitra a cura di Rosanna Salati. In occasione dell’evento visite guidate, previa prenotazione, al Museo. A seguire degustazione, in abiti storici, delle pietanze del tempo.

Sabato 22 Giugno

Il Culto Mariano in città

  • Ore 17.00 - 18.00: Visita guidata alla Chiesa della Madonna delle Grazie e al convento di San Bonaventura, Complesso Monumentale “A. Angiulli”.
  • Ore 17.00: Corteo storico da piazza Bovio a piazza Matteotti: “Alla corte di Roberto: Petrarca e Boccaccio” con la partecipazione straordinaria di Giancarlo Giannini e Marco Zurzolo. A seguire spettacolo degli sbandieratori e degustazione di prodotti tipici.

Venerdì 28 Giugno

I Culti Orientali di Capua Antica

  • Ore 16.00 - 17.30: Visite guidate al Mitreo.
  • Ore 18.00 - 19.30: Museo Archeologico dell’Antica Capua | Mostra “I culti a Capua Vetere: dall’oriente all’occidente” a cura del Polo Museale della Campania, con l’Università della Campania Luigi Vanvitelli Dipartimento di Lettere e Beni culturali (DILBEC) con visite guidate e performance artistica: “Concerto sonorizzazione Mitra” a cura di Rosanna Salati. In occasione dell’evento visite guidate, previa prenotazione, al Museo. A seguire degustazione, in abiti storici, delle pietanze del tempo.

Mostre permanenti Giugno

  • Mostra “Storie di fede, storie di re”, esposizione della Corona Ferrea Angioina, dell’Elmo di Costantino, della copia del busto di San Gennaro (MuTeG - Teatro Garibaldi).
  • Teatro Garibaldi: esposizione permanente della collezione di arte contemporanea Mithra Sol Invictus nel foyer del Teatro Garibaldi.
  • Dal 14 al 30 Giugno 2019. Mostra presso il Museo Archeologico dell’Antica Capua, a cura del Polo Museale della Campania, su Mitra e i culti orientali con valorizzazione dei lavori di restauro e nuova illuminazione del sito (opera in corso di realizzazione finanziata con i fondi MIBACT).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Santa Maria Capua Vetere città di spettacoli: al via la kermesse

    • dal 16 novembre al 22 dicembre 2019
  • A lummenera di Santu Nicola apre la festa di Sant'Antonio Abate

    • Gratis
    • dal 5 al 6 dicembre 2019
  • Animazione par bambini, artisti di strada e visual mapping per aprire il Natale

    • Gratis
    • 8 dicembre 2019

I più visti

  • Notte Bianca, ecco tutto il programma e le piazze della grande festa a Caserta

    • Gratis
    • 7 dicembre 2019
  • "Natale a Carditello", carrozze e mongolfiere nella Reggia dei Borbone

    • da domani
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Reggia di Carditello
  • La Notte della Tammorra: la grande festa per l'Immacolata

    • Gratis
    • 8 dicembre 2019
  • Da Artemisia a Hackert, la Galleria Lampronti in mostra alla Reggia

    • dal 13 settembre 2019 al 13 gennaio 2020
    • Reggia di Caserta
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CasertaNews è in caricamento