PMI Day, 200 studenti visitano le migliori imprese del territorio

Coinvolti dieci istituti scolastici della provincia

L’ottava edizione del PMI Day casertano si attesta sul territorio nazionale tra le più efficaci ed efficienti. L’iniziativa voluta da Confindustria in Terra di Lavoro è stata indirizzata a soddisfare le esigenze delle scuole superiori nell’ambito dell’Alternanza Scuola Lavoro: duecento studenti di dieci istituti scolastici sono stati dislocati in aziende pilota della provincia di Caserta accompagnati da altrettanti imprenditori in un percorso di conoscenza ed avvicinamento al mondo del lavoro. Le scuole che hanno aderito all’invito di Confindustria sono state: Isiss Conti di Caserta, abbinato all’ATM Srl, ISS C. Andreozzi di Aversa  abbinato alla Capua Bio Service Spa;  Itis Gordani di Caserta abbinato alla Funari Spa, l’IT Falco di Capua abbinato alla Getra Spa, Isiss Terra di Lavoro abbinato alla Insem Spa, Isiss Righi Nervi di S. Maria Capua Vetere abbinato alla Italrobot Srl; Liceo Scientifico Cortese di Maddaloni abbinato a Pineta Grande Srl; ISISS Ferraris di Marcianise abbinato alla Proma Spa, ed il Mattei di Caserta abbinato a Villa Fiorita SRL.

Alla Proma Spa, multinazionale vanto dell’industria metalmeccanica casertana nel mondo, è intervenuto S. E. il prefetto di Caserta Raffaele Ruberto che ha portato il saluto delle istituzioni agli studenti ed ai dirigenti scolastici impegnati nella giornata, visitando i reparti robotizzati del montaggio componenti, il reparto presse e il Centro Sviluppo e ricerca.  E’ stato ricevuto dal Presidente della PI di Confindustria Caserta dott. Giovanni Bo e dal direttore dello stabilimento ing. Vincenzo Nunziante.  Gli studenti del quarto e quinto anno del Ferraris di Marcianise, con i docenti ed il dirigente scolastico dott Mimmo Caropreso, hanno seguito una lezione tenuta dal responsabile della Manufactoring production ing. Renato Stolfi , che si è collegato con il data base a cui fanno rifermento le altre imprese nel mondo illustrando la lavorazione in atto ed il controllo della produzione in tempo reale.

Nel ringraziare il presidente nazionale delle Pi di Confindustria Alberto Baban per aver lanciato il PMI Day, Giovanni Bo ha ringraziato lo staff di Confindustria Caserta per l’impegno profuso nel non facile compito di sensibilizzare le scuole casertane e affermando: “Pmi day non è solo un incontro tra aziende e scuole ma anche un momento di dibattito sulle prospettive dei giovani. Abbiamo voluto illustrare le nostre esperienze con la consapevolezza di prospettarvi come sarà il futuro e quali debbano essere le basi per costruirlo”.

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • Schianto in autostrada: due km di coda

  • Tragedia in spiaggia, muore annegato davanti ai turisti

Torna su
CasertaNews è in caricamento