L'Interporto revoca appalto a 2 aziende: decine di dipendenti senza lavoro

L'ira dei sindacati: "Stavamo lavorando per la cassa integrazione, questa azione unilaterale ci ha sorpresi". E salta il vertice a Confindustria

L’Interporto Sud Europa revoca il contratto d’appalto alle aziende Intercos e Sogesa ed ora i dipendenti si ritrovano senza lavoro. Un’azione unilaterale che ha scatenato l’ira dei rappresentati sindacali di Cgil, Cisl e Uil: “Viene vanificata con un atto grave e inatteso da parte di ISE una paziente e responsabile opera da parte del sindacato, di gestire con un periodo di Cassa Integrazione Ordinaria le difficoltà emerse negli mesi - si legge in una nota delle segreterie generali dei rappresentanti Edili-. Oggi, infatti, era convocata una riunione presso la Confindustria Caserta per certificare l’accordo tra le parti sul ricorso alla CIGO che invece si è trasformata in un incontro per l’apertura della procedura di mobilità. Di fronte a questo scenario le organizzazioni sindacali hanno chiesto un rinvio per conoscere i motivi della inattesa e unilaterale decisione della Società interportuale e, laddove essa perdurasse, permettere in campo tutte le iniziative necessarie alla revoca di questa scelta grave che mette sulla strada decine di lavoratori e le loro famiglie. Non è possibile che in un territorio come quello casertano già al centro con una perdurante crisi economica e occupazionale si buttino a mare ulteriori posti di lavoro. Le scriventi Organizzazioni sindacali fanno appello a tutte le istituzioni, ai Comuni interessati (Maddaloni e Marcianise) all’area interportuale perchè sostengano le ragioni dei lavoratori e del sindacato che sono le ragioni del lavoro e dello sviluppo e intervengano sui vertici dell’ISE affinchè revochi la decisione intrapresa”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cittadini minacciati 'porta a porta': così il clan fa campagna elettorale

  • Cronaca

    Ucciso in auto, la doppia pista per trovare il killer

  • Cronaca

    E’ morto don Nicola Di Muro: un pezzo di storia se ne va nel giorno di San Simmaco

  • Cronaca

    Concorsi truccati, un indagato: “Con 25mila euro potevo far fare la prova ad un’altra persona”

I più letti della settimana

  • Latitante scovato dalla Mobile: fermato in auto con un familiare

  • Un morto e due feriti dopo lo schianto frontale | FOTO

  • ALLERTA METEO I sindaci cedono: ecco dove sono chiuse le scuole

  • ADDIO GAETANO Il boy-scout che conquistava tutti col sorriso

  • Schianto nella notte, la verità sulla morte di Gaetano ripresa dalle telecamere

  • Schianto mortale, la vittima è un ragazzo di 20 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento