Gianluigi Traettino è il nuovo Presidente di Confindustria Caserta

Caserta - Luigi Traettino è il nuovo Presidente di Confindustria Caserta per il quadriennio 2016 - 2020. Eletto nell’Assemblea dei Soci, tenutasi oggi 13 dicembre, con oltre il 90% dei voti. 45 anni, imprenditore dell’industria delle costruzioni...

traettino confindustria

Luigi Traettino è il nuovo Presidente di Confindustria Caserta per il quadriennio 2016 - 2020. Eletto nell’Assemblea dei Soci, tenutasi oggi 13 dicembre, con oltre il 90% dei voti.

45 anni, imprenditore dell’industria delle costruzioni ma con interessi anche in altri settori dell’economia, vanta una lunga militanza in Confindustria con importanti incarichi anche di livello nazionale ricoperti nel Sistema Confederale. Un programma, approvato dalla assise degli industriali, caratterizzato da forti elementi di novità, per una Confindustria di Progetto e di Proposta, in grado di svolgere per i prossimi anni un ruolo da protagonista nell’economia non solo locale. Internazionalizzazione e reti di impresa, valorizzazione delle Eccellenze, rafforzamento e completamento delle Infrastrutture materiali ed immateriali, interazione continua con il mondo dell’Istruzione, dell’Università e della Formazione, supporto alla PMI nel sostegno al Credito, intensificazione dell’azione di Lobby presso le Istituzioni e Enti Locali e per una migliore burocrazia, nuove Relazioni Industriali con particolare attenzione allo scambio Salario/Produttività, costituiscono i principali assets del neo Presidente della Confindustria di Terra di Lavoro. Sul piano interno, maggiore attenzione al consolidamento e diffusione dei valori associativi, applicazione alla riforma di Confindustria ma con attenzione al mantenimento della rappresentanza sul territorio, e adozione di moderne forme di comunicazione da/per e tra Soci. Nell’attuazione del programma sarà affiancato da cinque vice Presidenti, due di diritto, nella qualità di Presidente della Piccola Industria Giovanni Bo e di Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori Antonio Nappa, con deleghe rispettivamente allo Sviluppo Associativo e all’Education e Start Up, e tre vice Presidenti elettivi: Giuseppe Cerbone, Direttore Generale Ferrarelle S.p.A. riconfermato, con delega ai processi industriali innovativi e all’ambiente; Clemente Cillo, Country Manager Jabil Circuit Italia, con delega alla attrazione degli investimenti esteri e industria 4.0 e Beniamino Schiavone, Direttore Sanitario e Responsabile Risk Management Pineta Grande S.p.A. con delega alla Organizzazione e Relazioni istituzionali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
CasertaNews è in caricamento