La Uila fa eleggere due delegati su quattro alla Ferrarelle

Cipro ottiene 45 voti, Bonafiglia 18

Ottimo risultato della UILA alle elezioni delle RSU nello stabilimento Ferrarelle di Riardo svoltesi il 27 marzo 2020.

La UILA consolida il consenso dei lavoratori portando a casa complessivamente 63 voti di lista su 130 voti validi ed eleggendo due delegati su 4 tra cui il primo eletto in assoluto Luigi Cipro con ben 45 preferenze. Bene anche il secondo eletto Giovanni Bonafiglia con 18 voti.

Grande soddisfazione da parte della segreteria della Uila di Caserta che ringrazia tutto il gruppo dirigente della Ferrarelle per l'eccellente lavoro svolto e soprattutto i lavoratori che hanno voluto con questo voto rinnovare la loro fiducia al sindacato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il nostro compito d'ora in avanti - dichiara il segretario generale Gaetano Laurenza - sarà quello di meritare la fiducia che le persone ci hanno concesso continuando la nostra azione sindacale a favore degli interessi dei lavoratori della Ferrarelle".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • Sorpreso con la motosega nel bosco, sequestrati 40 quintali di legna | FOTO

  • Tutti in fila al centro Campania: mascherine e termoscanner per entrare nei negozi | FOTO

  • Sparatoria alla Bnl, fermata la banda di rapinatori

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Dodici arresti per una truffa fiscale: una parte del 'tesoretto' da 12 milioni nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento