Quota 100, oltre 2mila i casertani che hanno presentato domanda

I nuovi dati diffusi dall’Inps: a livello nazionale si sfiorano le 176mila richieste

Sono oltre 2mila le domande presentate dai cittadini della provincia di Caserta all’Inps per accedere alla pensione anticipata con Quota 100, il provvedimento dell’ormai ex governo giallo-verde che permette di andare in pensione con almeno 62 anni di età e 38 anni di contributi.

Nel casertano, entrando nel dettaglio, sono 2365 le domande presente. In Campania la ‘classifica’ è ovviamente guidata da Napoli (7496), seguita da Salerno (3473), Avellino (1229) e Benevento (902).

A livello nazionale le domande presentate al 6 settembre sono 175.995, di cui 130.315 arrivate da uomini e 45.680 da donne. La maggior parte delle richieste riguarda dipendenti privati (65.120), a seguire i lavoratori iscritti alle gestione pubblica (55.167).   

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

Torna su
CasertaNews è in caricamento