Da Terna investimenti in Campania per 536 milioni di euro in cinque anni

Nel “Piano strategico 2019-2023” prevista la demolizione di oltre 75 chilometri di vecchie linee elettriche e importanti ricadute occupazionali: circa 130 imprese e 570 lavoratori coinvolti.

Ammontano a 536 milioni di euro gli investimenti che Terna sosterrà in Campania nei prossimi 5 anni, per lo sviluppo e l’ammodernamento della rete elettrica nella regione. È quanto emerge dal Piano strategico 2019-2023”, presentato a Milano

“La Campania si conferma una regione prioritaria per Terna. Il Piano Strategico per i prossimi 5 anni prevede investimenti per una rete elettrica sempre più sicura, resiliente e sostenibile in grado di rispondere ai cambiamenti che la transizione elettrica in atto richiede”, ha spiegato l’amministratore delegato di Terna, Luigi Ferraris, che ha aggiunto: “Un impegno importante che porteremo avanti proseguendo nel percorso già intrapreso di dialogo e confronto costante con le comunità locali e il territorio".

Un terzo degli investimenti previsti sarà destinato alla sicurezza e al rinnovo degli asset esistenti. Saranno 75 i chilometri di vecchie linee demoliti e 36 quelli che saranno realizzati con cavo interrato.Positive anche le ricadute occupazionali, con il coinvolgimento di circa 130 imprese, 65 tra professionisti e studi tecnici e 570 fra operai e tecnici.

Tra le principali opere previste dal Piano: l’elettrodotto 380 kV Bisaccia-Deliceto, un’opera che garantirà la sicurezza e la qualità dell’alimentazione elettrica nell’Italia centro-meridionale; l’ammodernamento della rete elettrica di Napoli; il collegamento Sorrento-Capri e il riassetto della Penisola Sorrentina, intervento che migliorerà l’affidabilità della rete di trasmissione e di alimentazione dell’area, servita attualmente da una rete elettrica risalente agli anni ’60.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Terna in Campania gestisce circa 3.680 km di linee e 60 stazioni elettriche e può contare sull’impegno di 273 persone impegnate nello sviluppo e nella manutenzione della rete elettrica regionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

  • Tre casertani positivi al tampone per il coronavirus

Torna su
CasertaNews è in caricamento