Conte bis, appello al premier: “Serve un ministro dell’Agricoltura di esperienza”

La richiesta lanciata dal presidente del Consorzio mozzarella dop Raimondo

Domenico Raimondo, presidente del Consorzio di tutela mozzarella dop campana

“Auspichiamo che il presidente incaricato Giuseppe Conte dia centralità all’agroalimentare, che ha nel sistema delle Dop la sua punta di diamante e il suo motore economico, individuando un ministro delle Politiche agricole che abbia competenza tecnica ed esperienza nelle istituzioni e rivendicando il commissario europeo all’Agricoltura”.

È il messaggio che lancia Domenico Raimondo, presidente del Consorzio per la tutela della mozzarella di bufala campana mentre a Roma sono in corso le consultazioni del premier incaricato di formare un nuovo governo sul nuovo asse dell’alleanza Pd-Movimento 5 Stelle.

Un Consorzio che non resta a guardare la crisi politica, anzi. “Rilanciamo gli investimenti in un momento complesso per il Paese - spiega Raimondo - con una crisi di governo che crea incertezza”. 

Per il presidente del Consorzio l’individuazione di un ministro delle Politiche agricole competete in materia, oltre alla rivendicazione del commissario europeo all’Agricoltura, “sarebbe un bel segnale verso un settore chiave per il futuro dell’Italia”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Inchiesta sul 'pezzotto', parla l'avvocato: "Ecco quali reati possono essere contestati"

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Muore dopo incidente a scuola, un testimone ha visto Gerardina pochi minuti prima della caduta

Torna su
CasertaNews è in caricamento