Dipendenti acsa in protesta: paralizzata la citta'

Caserta - Manifestazione di protesta ieri mattina, poco prima delle otto, davanti alla sede della provincia da parte di un centinaio di dipendenti del Consorzio Acsa Ce 3, che in appalto il servizio di raccolta rifiuti in alcuni comuni della...

Manifestazione di protesta ieri mattina, poco prima delle otto, davanti alla sede della provincia da parte di un centinaio di dipendenti del Consorzio Acsa Ce 3, che in appalto il servizio di raccolta rifiuti in alcuni comuni della provincia. Gli automezzi del consorzio hanno in pratica bloccato il centrale corso Triste, con ripercussioni sul traffico nell'intero centro storico. I lavoratori, che sollecitano il pagamenti di stipendi arretrati, chiedono un incontro con il presidente della provincia, Sandro de Franciscis, che e' commissario straordinario del consorzio o un incontro in prefettura con le parti interessate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento