LIBERALIZZAZIONI: BUBBICO, DESTRA MIOPE'

(Roma) “Ma di cosa parla la destra quando afferma che le liberalizzazioni e le misure a tutela dei cittadini-consumatori approvate ieri non toccherebbero i grandi poteri ma solo categorie più deboli? Ma cosa sono le banche, le assicurazioni, le...

(Roma) “Ma di cosa parla la destra quando afferma che le liberalizzazioni e le misure a tutela dei cittadini-consumatori approvate ieri non toccherebbero i grandi poteri ma solo categorie più deboli? Ma cosa sono le banche, le assicurazioni, le grandi società di telecomunicazioni, le grandi società di costruzioni su cui ricadono i principali effetti delle misure approvate ieri?” Lo afferma il sottosegretario allo Sviluppo economico, Filippo Bubbico. “E poi come si fa a sottovalutare, anche con un certo snobismo, l’altro aspetto della ‘lenzuolata’ che – prosegue Bubbico - consente ai giovani di fare mestieri e professioni come barbieri, estetisti, guide turistiche, agenti immobiliari e molti altri, il cui accesso è oggi ostacolato da norme desuete e incrostazioni che lasciano le porte chiuse a chi invece vuole entrare nel mondo del lavoro e delle professioni?”

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

  • Auto esce fuori strada e si schianta contro albero su viale Carlo III I GUARDA LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento