Escursione Villaggio Protostorico con il Gan

Nola - DOMENICA 21 GENNAIO ritornano le escursioni del Gruppo Archeologico Napoletano con una eccezionale visita agli scavi del Villaggio Protostorico di Nola (Na). A metà del 2000, durante lo scavo delle fondamenta per un supermercato, vennero...

DOMENICA 21 GENNAIO ritornano le escursioni del Gruppo Archeologico Napoletano con una eccezionale visita agli scavi del Villaggio Protostorico di Nola (Na). A metà del 2000, durante lo scavo delle fondamenta per un supermercato, vennero alla luce reperti relativi ad una delle più importanti scoperte archeologiche in Campania: un villaggio dell'età del bronzo seppellito quasi 4000 anni fa da una tremenda eruzione del Vesuvio denominata "delle pomici di Avellino", visto che i materiali vulcanici per via aerea giunsero fino all'avellinese. Il villaggio venne completamente seppellito ma la sua particolarità risiede nel fatto che le capanne furono inglobate nel materiale vulcaniche e le loro impronte sono giunte fino a noi permettendoci per la prima volta di ricostruire le modalità costruttive di un'abitazione dell'epoca. Una visita da non perdere!
La partecipazione è aperta ai soli soci del Gruppo Archeologico Napoletano (i non soci possono versare la quota di 5 euro relativa all'iscrizione come socio simpatizzante al momento della visita). E' OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE a info@archemail.it o al 3384031994 fino ad esaurimento dei posti disponibili e comunque entro il 20 gennaio. Appuntamento: ore 9,45 ingresso scavo (via Polveriera)

PER GIUNGERE ALLO SCAVO:
IN AUTO autostrada A16 per Bari con uscita a Nola; poi dal casello seguire le indicazioni per Vallo di Lauro (al primo bivio a destra, al secondo bivio dritto, dopo il negozio Expert scendere a destra) - lo scavo è al primo semaforo appena si svolta a sinistra.

IN TRENO: treno Circumvesuviana da Napoli per Baiano delle ore 8,18 con discesa a Nola: dalla stazione lo scavo dista circa 1,5 km ma all'atto della prenotazione è possibile richiedere un passaggio in auto fino ad esaurimento posti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto sulla Casilina: grave autista casertano I FOTO

  • Folgorato durante i lavori in casa, operaio muore a 34 anni

  • Scuole superiori: ecco quali sono le migliori a Caserta e provincia

  • "Faccio una vita da 30mila euro al mese", la confessione al telefono del medico corrotto

  • Il narcos casertano si pente e fa tremare la 'Ndrangheta

  • "Ora comando io, paga o ti blocco i carri". Arrestati 2 estorsori

Torna su
CasertaNews è in caricamento