Cessione della BioServices, i sindacati in allerta

Ridda di voci su possibili nuove acquisizioni

Le organizzazioni provinciali di Categoria CGIL-Filctem, CISL-Femca, UIL-Uiltec hanno inoltrato una richiesta di incontro indirizzata ai vertici aziendali della BioServices di Capua. L’incontro sarà utile per conoscere lo stato del processo di vendita che interessa Capua BioServices (azionista unico Livia-Group) e anche per il periodico aggiornamento tra le parti.

“Da alcuni giorni - si legge in una nota dei sindacati - in merito al passaggio di proprietà molti rumours si susseguono. Si rincorrono nomi e voci. Cresce la preoccupazione tra i lavoratori del sito. In un simile scenario, le domande, i dubbi, le incertezze, attendono risposte e chiarimenti in relazione al rispetto degli assetti occupazionali e al rispetto delle professionalità. Si attendono conferme, con i nuovi futuri assetti, per tutti i business faticosamente (ri-)costruiti in questi ultimi tre anni. Oltretutto, nuove opportunità di mercato potrebbero ben contribuire al consolidamento di crescita e risultati. Questa fase così delicata ci impone, ancora, di continuare a vigilare con grande attenzione”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Raid vandalico al comitato elettorale del candidato della Lega

  • Attualità

    Invasione di turisti alla Reggia, lunghe code per il 25 aprile | FOTO

  • Cronaca

    L'ex sindaco torna libero prima delle elezioni

  • Cronaca

    Rifiuti in strada: incivili incastrati dalle telecamere "trappola"

I più letti della settimana

  • Poker online e scommesse illegali: 80mila euro nella cassa del clan

  • Sparatoria dopo il colpo, fuga sull'Appia

  • La tragedia di Pasquetta: è morto il medico Zinzaro

  • Imprenditore dei Casalesi al servizio dei Piccolo, Buttone: "Volevo ucciderlo"

  • Truffatrice incastrata nell'ufficio postale finisce alla sbarra

  • Ha ospitato il boss latitante per un debito nella "bisca dei vip"

Torna su
CasertaNews è in caricamento