L’ASD Tersicorea infiamma il Teatro Garibaldi | LE FOTO

La due giorni sammaritana per il classico spettacolo di fine anno

Grande spettacolo dell'Asd Tersicorea

Si è svolto pochi giorni fa, il 22 e il 23 maggio, lo spettacolo di fine anno, presso il Teatro Garibaldi di Santa Maria C.V. tenuto dalla ASD Tersicorea. È stato un vero e proprio galà curato nei minimi particolari dalle musiche ai costumi suscitando emozioni nel pubblico e nei giovani danzatori stessi che hanno dato ampia dimostrazione della loro preparazione.

Lo spettacolo si è svolto in due giorni proprio allo scopo di dare la giusta importanza ad ogni disciplina e allʼintero anno di lavoro. Il primo giorno i ballerini si sono esibiti in varie discipline classico, tango, neoclassico ed ogni esibizione è stata egregiamente presentata con un brano recitato. La seconda serata è stata dedicata interamente alla danza classica nella rappresentazione de Il Lago dei Cigni, lʼemblema della danza classica. Un balletto di per sé impegnativo ma che tutti i giovani danzatori hanno dimostrato di essere allʼaltezza. Con la loro interpretazione hanno regalato forti emozioni ma soprattutto si è percepito la loro gioia e lʼamore per quello che stavano realizzando.

Del resto dalla scuola Tersicorea non ci si poteva aspettare cosa diversa. Una scuola gestita da un maestro che mette lʼanima in tutto quello che fa. Ogni anno è sempre un crescendo di emozioni sia per quanto riguarda il classico con lo Schiaccianoci, La Bella Addormentata ed altre ancora risalendo al passato che con il modern contemporary o neoclassico come questʼanno. Non ci tocca adesso che aspettare un altro anno e vedere come ci stupirà ancora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato il patron della 'Clinica Pineta Grande'

  • Bollo auto, quando pagarlo e come ottenere la riduzione nel 2020

  • Terribile schianto sulla Nola-Villa Literno: due feriti gravi

  • Non supera il test di Medicina, il giudice ordina all’Università di farle ripetere la prova

  • Il business della monnezza dei Casalesi, la Dia: "Veleni nell'acqua e nelle strade"

  • Mazzette ai politici per gli appalti alla camorra, Zagaria è un fiume in piena

Torna su
CasertaNews è in caricamento