Addio al matematico casertano Salvadori

Lo studioso di Maddaloni è stato socio nazionale dell'Accademia dei Lincei

L'Accademia dei Lincei

Il matematico Luigi Salvadori, autore di importanti contributi all'analisi qualitativa di problemi di evoluzione in fisica-matematica, con particolare riguardo alla stabilità e alla biforcazione, è morto a Pisa, dove viveva dal 2013, all'età di 93 anni. L'annuncio della scomparsa è stato dato dalla famiglia all'AdnKronos.

Era nato a Maddaloni il 19 maggio 1925. È stato professore di meccanica razionale nell'università di Catania (1967-69) e successivamente nelle università di Napoli (1969-71), Roma (1971-78) e Trento (1978; dal 2000 professore emerito). Era socio nazionale dell'Accademia dei Lincei dal 1992. È stato inoltre docente dell'Istituto nazionale di alta matematica (1981).

L'attività scientifica di Salvadori è stata in prevalenza rivolta all'analisi qualitativa dei problemi di evoluzione in fisica-matematica. Ha studiato la stabilità semplice e asintotica; si è interessato inoltre di problemi connessi al comportamento di un sistema fisico nei casi in cui tanto le condizioni iniziali quanto la stessa equazione di evoluzione sono soggette a perturbazioni. Nell'ambito dei sistemi dinamici perturbati, Salvadori si è specificatamente occupato di problemi di stabilità totale e di biforcazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Investito su viale Carlo III, caccia al 'pirata' con le telecamere dei negozi

  • Cronaca

    Ladri scatenati, raid contro il negozio di telefonia | FOTO

  • Attualità

    Biodigestore, il Comune vince la 'battaglia' in tribunale

  • Cronaca

    25mila euro per superare i concorsi, abbreviato per il dipendente del Ministero

I più letti della settimana

  • L'ex centro commerciale devastato dai vandali | LE FOTO

  • Il capo degli spacciatori: “Io sono come Genny Savastano”

  • Schianto su viale Carlo III, auto si ribalta | FOTO

  • La nuova mappa della camorra casertana: ecco chi comanda e dove | FOTO

  • “L’infermiere con la faccia da angelo mi ha rovinato. Ora temo per la mia vita”

  • Sindaco sfiduciato: 13 consiglieri comunali si dimettono dal notaio

Torna su
CasertaNews è in caricamento