Il regista De Angelis nel casertano per girare 'Il vizio della speranza'

Il premiato regista casertano al lavoro per un nuovo film

Il regista Edoardo De Angelis e l'attrice Pina Turco

Il regista casertano Edoardo De Angelis, dopo il successo di critica di ‘Indivisibili’ (6 David di Donatello) torna con un nuovo film. Le riprese di ‘Il vizio della speranza’ sono iniziate nei giorni scorsi a Castel Volturno. Prodotto da Attilio De Razza e Pierpaolo Verga e scritto con Umberto Contarello, il lavoro del regista prediletto da Emir Kusturica verrà distribuito in Italia da Medusa.

L’autore tra gli altri di ‘Perez’, con Luca Zingaretti, nel film tratterà la storia di Maria, interpretata da sua moglie Pina Turco, l’attrice nota per aver dato il volto a Deborah, la moglie del temutissimo boss di “Gomorra – la serie” Ciro l’Immortale (Marco d’Amore). Nel cast de “Il vizio della speranza” Massimiliano Rossi, Marina Confalone, Marcello Romolo e Cristina Donadio.

La sinossi del film recita: “Se devo morire, voglio morire come dico io”. Lungo il fiume scorre il tempo di Maria, il cappuccio sulla testa e il passo risoluto. Un’esistenza trascorsa un giorno alla volta, senza sogni né desideri, a prendersi cura di sua madre e al servizio di una madame ingioiellata. Insieme al suo pitbull dagli occhi coraggiosi, Maria traghetta sul fiume donne incinte, in quello che sembra un purgatorio senza fine. E’ proprio a questa donna che la speranza un giorno tornerà a far visita, nella sua forma più ancestrale e potente, miracolosa come la vita stessa. Perché restare umani è da sempre la più grande delle rivoluzioni.” Come in “Indivisibili”, le musiche del film sono firmate da Enzo Avitabile.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Sacerdote litiga coi fedeli e abbandona la messa

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

Torna su
CasertaNews è in caricamento