La zeppola di San Giuseppe diventa 'vegana': ecco la ricetta

  • Categoria

    Dessert
  • Difficoltà

    Facile

La ricetta

Italiano

Ci siamo quasi, a San Giuseppe tante case si trasformeranno in piccole pasticcerie per la preparazione di zeppole fritte o al forno. Ma in pochi sanno che la tipica zeppola della festa del papà esiste anche in versione vegana! Cosa significa? Non c’è mica la carne nelle zeppole? Semplice, nessun derivato animale, niente burro, uova o latte

Preparazione

Versare in una pentola acqua, burro e sale, portare ad ebollizione e togliere dal fuoco. Pian pianino e con l’aiuto di una frusta, incorporare la farina facendo attenzione a non formare grumi. Rimettere la pentola sul fuoco e cuocere per pochi minuti sempre mescolando bene, spegnere il fuoco e aggiungere il lievito e lo zucchero. Lasciare intiepidire, poi aggiungere la scorza di limone, il latte e la maizena sempre mescolando e facendo attenzione ai grumi.

Lavorare l’impasto con le mani per almeno trenta minuti per far incorporare l’aria. Trasferire l’impasto in una tasca da pasticcere, stendere un foglio di carta da forno sulla teglia e iniziare a formare dei piccoli bignè partendo dal centro e facendo due giri di impasto. Accendere il forno alla temperatura di 200°C. quando ha raggiunto la temperatura, infornare e cuocere in forno ventilato per 20 minuti.

Per la crema mescolare mezza tazza di farina con mezza tazza di latte vegetale e lasciare riposare per quindici minuti. Nel frattempo mescolare il latte rimasto con lo zucchero e il sale. Unire il composto a quello che riposava e mescolare prestando sempre attenzione alla formazione di grumi. Versare in una pentola e cuocerlo a fuoco lento per 5 minuti, continuando a mescolare. Unire la scorza di limone, il succo e la vaniglia e cuocere ancora per un minuto. Lasciare riposare la crema in frigo, coperta, per almeno un’ora.

Quando la crema si è raffreddata guarnite i bignè con la crema e ponete al centro un’amarena. Cospargete di zucchero a velo.

I più letti


Torna su
CasertaNews è in caricamento