Si apre una voragine in strada | LE FOTO

Residenti senza acqua, sul posto una ditta incarica dal sindaco

La voragine che si è creata in via Rossini

Una perdita d’acqua ha causato una voragine in via Rossini a Lusciano. I residenti sono da stamattina senz’acqua e soprattutto la strada è diventata impercorribile a causa dello sprofondamento dell’asfalto. Sono stati avvisati i vigili urbani e i carabinieri oltre ai tecnici dell’amministrazione comunale che immediatamente si sono attivati per l’intervento.

In questo momento sul posto c’è una ditta incaricata con somma urgenza dal sindaco Nicola Esposito, che sta utilizzando un escavatore per cercare di risolvere il problema. “Ci siamo attivati subito – ha affermato il primo cittadino – per dare una risposta immediata ai residenti”. Il disagio non è stato ancora risolto del tutto ma si sta capendo quale possa essere l’intervento migliore da fare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • L'imprenditore pentito accusa la sua rete di prestanome

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

Torna su
CasertaNews è in caricamento