Si apre una voragine in strada | LE FOTO

Residenti senza acqua, sul posto una ditta incarica dal sindaco

La voragine che si è creata in via Rossini

Una perdita d’acqua ha causato una voragine in via Rossini a Lusciano. I residenti sono da stamattina senz’acqua e soprattutto la strada è diventata impercorribile a causa dello sprofondamento dell’asfalto. Sono stati avvisati i vigili urbani e i carabinieri oltre ai tecnici dell’amministrazione comunale che immediatamente si sono attivati per l’intervento.

In questo momento sul posto c’è una ditta incaricata con somma urgenza dal sindaco Nicola Esposito, che sta utilizzando un escavatore per cercare di risolvere il problema. “Ci siamo attivati subito – ha affermato il primo cittadino – per dare una risposta immediata ai residenti”. Il disagio non è stato ancora risolto del tutto ma si sta capendo quale possa essere l’intervento migliore da fare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folgorato durante i lavori in casa, operaio muore a 34 anni

  • TERREMOTO Trema ancora la terra nel casertano

  • Latitante arrestato in una villetta dopo un blitz di carabinieri e polizia

  • "Faccio una vita da 30mila euro al mese", la confessione al telefono del medico corrotto

  • TERREMOTO Scossa avvertita nel casertano

  • La morsa del maltempo non lascia la provincia di Caserta: prorogata l'allerta

Torna su
CasertaNews è in caricamento