Volano dal ponte di Genova, la coppia casertana fuori pericolo | VIDEO

Eugeniu e Natasha sono fuori pericolo dopo che la loro auto è crollata da un'altezza di 80 metri

Eugeniu Babin e Natasha Yelina

Sono finalmente fuori pericolo Eugeniu Babin e Natasha Yelina, i due coniugi di Santa Maria Capua Vetere rimasti coinvolti nel tragico crollo del viadotto Morandi di Genova, un evento che ha provocato la morte di 43 persone. La coppia di origini ucraine, ma da anni residente nella città del Foro, è miracolosamente scampata ad un tragico destino, pur volando con la propria auto da circa 80 metri di altezza.

Per fortuna i due sono stati rapidamente estratti dai vigili del fuoco e trasportati al policlinico San Martino di Genova, dove Natasha è stata sottoposta a più interventi chirurgici pe ridurre una frattura esposta alla caviglia e alla colonna.

Tanti i messaggi di affetto ricevuti dalla coppia, che dall’ospedale ligure ha ringraziato i tanti amici sammaritani con un video diffuso sui social da Eugeniu: “Ragazzi siamo salvi, tutto apposto! – spiega Eugeniu – Un saluto e un bacio a tutti, grazie per i vostri pensieri”.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • L'imprenditore pentito accusa la sua rete di prestanome

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

Torna su
CasertaNews è in caricamento