Il Comune vuole affidare l'appalto per una piazza non sua

Al via la gara per il verde pubblico, nel bando anche piazza Carlo III

Erbacce in piazza Carlo III

Il Comune di Caserta ha indetto una gara per la manutenzione del verde pubblico di piazza Carlo III, della Biblioteca e del Belvedere di San Leucio a Caserta.

L'importo posto a base d'asta è di poco superiore ai 25mila euro e la selezione avverrà tra gli operatori economici presenti sul MePa secondo il criterio dell'offerta economica con il minor prezzo. Fin qui nulla quaestio. Il problema subentra nel momento in cui il Comune interviene su piazza Carlo III, la cui titolarità è dell'Agenzia del Demanio e per la quale non c'è nessuna convenzione.

La circostanza è confermata anche dall'assessore al Patrimonio Alessandro Pontillo che sottolinea come "la convenzione non è stata rinnovata. I rapporti con l'Agenzia sono ottimi e si è pensato, anche per una questione di decoro urbano, di intervenire anche in piazza Carlo III".

Potrebbe interessarti

  • Invasioni di formiche? Ecco alcuni consigli per eliminarle

  • Clownterapia a Caserta: la missione degli 'angeli' dei bambini travestiti da clown

  • Sì alla detox, ma non d'estate. L'esperta: "Vi spiego perché"

  • Piscine interrate: tipologie e costi

I più letti della settimana

  • Via libera ai tutor, partono le multe per gli automobilisti

  • L'abbraccio col papà, il bacio a Carolina: Alfonso Golia si scioglie per la vittoria I FOTO

  • Sequestrati 70 chili di cozze: maxi multa per 4

  • Ufficiale il nuovo consiglio comunale: tutti gli eletti di Aversa

  • Tribunale "sgomberato" per l'arrivo del boss dei Mazzacane

  • Ucciso per errore dalla camorra: Salvini blocca il risarcimento ai familiari

Torna su
CasertaNews è in caricamento