Il Comune vuole affidare l'appalto per una piazza non sua

Al via la gara per il verde pubblico, nel bando anche piazza Carlo III

Erbacce in piazza Carlo III

Il Comune di Caserta ha indetto una gara per la manutenzione del verde pubblico di piazza Carlo III, della Biblioteca e del Belvedere di San Leucio a Caserta.

L'importo posto a base d'asta è di poco superiore ai 25mila euro e la selezione avverrà tra gli operatori economici presenti sul MePa secondo il criterio dell'offerta economica con il minor prezzo. Fin qui nulla quaestio. Il problema subentra nel momento in cui il Comune interviene su piazza Carlo III, la cui titolarità è dell'Agenzia del Demanio e per la quale non c'è nessuna convenzione.

La circostanza è confermata anche dall'assessore al Patrimonio Alessandro Pontillo che sottolinea come "la convenzione non è stata rinnovata. I rapporti con l'Agenzia sono ottimi e si è pensato, anche per una questione di decoro urbano, di intervenire anche in piazza Carlo III".

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento