Raid vandalico nel parco giochi destinato ai più piccoli

Gli autori del gesto ripresi dalle telecamere, il sindaco: "Chi ha cattive intenzioni stia lontano dal parco"

Il parco giochi Padre Lepre di Cesa

Le strutture destinate ai più piccoli ancora nel mirino dei vandali. Questa volta è accaduto a Cesa, all’interno del parco giochi dedicato a padre Paolo Lepre, dove una o più persone approfittando dell’orario di chiusura nel primo pomeriggio di ieri si sono introdotte nel parco scavalcando il cancello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli autori del raid, come segnalato dal custode del parco al sindaco Enzo Guida, hanno divelto alcuni cestini ed hanno gettato dei cumuli di rifiuti in alcuni punti della struttura. Un gesto che provocato una dura reazione proprio da parte del primo cittadino: “Non consentiremo che il parco sia devastato! Sia chiaro! Ci sono le telecamere che riprendono tutto ed aumenteremo la sorveglianza. Chi ha cattive intenzioni stia lontano dal parco”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Camorra a Caserta, accuse via social per prendere il potere: "Infame, te la fai con le guardie"

  • Ragazza muore ad appena 26 anni: gli amici sotto choc

Torna su
CasertaNews è in caricamento