Doppio raid vandalico contro la Lega dopo la visita di Salvini | LE FOTO

Campagna elettorale sempre più tesa per i candidati leghisti ad Aversa

Le uova lanciate contro la sede della Lega

Si fa ancora una volta infuocato il clima elettorale ad Aversa, attesa il 26 maggio prossimo alle elezioni che vedranno confrontarsi i tre candidati sindaco Alfonso Golia, Giuseppe Stabile e Gianluca Golia.

Nella notte c'è stato infatti un doppio raid vandalico ai danni della Lega. Ignoti hanno bersagliato con un lancio di uova e vernice la sede della Lega in via Diaz e il comitato elettorale del candidato consigliere Luigi Dello Vicario di via Cilea, già preso di mira nei giorni scorsi quando ignoti avevano rotto alcuni vetri all'ingresso del suo comitato. In entrambi le sedi sono intervenuti gli agenti del locale commissariato di polizia per i rilievi, con i responsabili della Lega che hanno presentato denuncia per i due casi.

L’ennesimo segnale di tensione a due giorni dalla visita del leader della Lega Matteo Salvini in città proprio per tirare la volata a Golia e ai suoi candidati.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento