Quarto raid vandalico contro la Lega alla vigilia del comizio di Salvini | FOTO

Nel mirino è finito il comitato elettorale di Luigi Dello Vicario ad Aversa

Il comitato elettorale di Luigi Dello Vicario vandalizzato

Cresce il clima di tensione ad Aversa in vista delle elezioni, e a farne le spese è ancora una volta la Lega. Questa notte ignoti hanno infatti vandalizzato il comitato elettorale di Luigi Dello Vicario, candidato al consiglio comunale a supporto di Gianluca Golia.

Il raid è avvenuto nel comitato di via Cilea, dove sono stati spaccati i vetri all’ingresso. Un blitz commentato con amarezza da Dello Vicario: “Ai finti buonisti e seminatori d’odio che hanno messo a segno un altro colpo, logicamente di notte, e quando non c’era nessuno, rispondiamo con l’unico modo che conosciamo, il sorriso”.

2-17

Sulla vicenda è intervenuto anche lo stesso Golia: “Ignoti hanno devastato un vetro del suo comitato elettorale, ma chi fa questo è un delinquente, non può essere considerato figlio di questa città. La violenza non può appartenere ad alcuna forza politica, è semplicemente uno schiaffo a tutti i candidati, di tutti gli schieramenti. Condanno fermamente quanto accaduto: opera di delinquenti che vogliono rovinare l'immagine di Aversa. Come già detto non ci fermeremo, questi atti criminali non ci fanno paura”.

In una settimana è il terzo caso di raid vandalici ai danni di candidati della Lega, mentre mancano ormai solo 24 ore all’arrivo proprio nella città normanna di Matteo Salvini, il leader del partito e ministro dell’Interno che farà tappa ad Aversa per sostenere la candidatura di Golia.

“Condanniamo l'ulteriore e vile atto vandalico perpetrato stavolta in danno del comitato elettorale di Luigi Dello Vicario, candidato alla carica di consigliere comunale nella lista della ‘Lega Salvini Campania’, e per il quale l’interessato ha sporto formale denuncia/querela presso il locale commissariato PS che si è immediatamente attivato per individuare gli autori dell’atto intimidatorio. Tali atti ci confermano ancora una volta che siamo sulla strada giusta e ci spronano ulteriormente a proseguire il nostro cammino in questa direzione. Che sia chiaro che la Lega e Luigi Dello Vicario, a cui va tutta la nostra solidarietà, continueranno, con sempre più rinnovato vigore, ad andare avanti, con la determinatezza che ci contraddistingue, in questa campagna elettorale che donerà finalmente alla città di Aversa un’amministrazione comunale, composta da persone giovani, esperte e motivate, rivolta a contrastare la sempre più dilagante delinquenza ed illegalità”. Così Salvatore Mastroianni e Carmen D'angelo, rispettivamente coordinatore provinciale della Lega casertana e commissario della Lega per la città di Aversa.

Massima solidarietà è stata espressa anche dal coordinatore regionale Campano del partito di Salvini, il deputato Gianluca Cantalamessa, e Pina Castiello, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, i quali hanno dichiarato: “Ormai apprendiamo giornalmente di atti vili e intimidatori ai danni delle strutture della Lega che è sempre più sotto tiro da parte di persone che pensano di fermare la travolgente forza di un partito che, loro malgrado, si affranca sempre più sul territorio contribuendo ad emarginarli . Questi atti non fanno altro che confermare la loro paura per le azioni intraprese dalla Lega soprattutto a difesa del territorio. Non saranno certamente questi fatti ignobili a fermare il cammino della Lega ed il nostro impegno a proseguire con sempre maggiore convinzione nel nostro ideale politico che è sempre più corrispondente a quello nazionale. A Luigi Dello Vicario, alla Lega di Aversa e della provincia di Caserta, va la nostra più sentita vicinanza ed esprimiamo massima solidarietà condannando fermamente l’accaduto”.

Solidarietà è arrivata anche dall'avversario politico Alfonso Golia, candidato sindaco del centrosinistra. "Bisogna utilizzare la forza delle idee, non atti teppistici, violenza e odio vomitato sui social network. Solidarietà a Luigi Dello Vicario per l'intimidazione subita", ha detto Golia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folgorato durante i lavori in casa, operaio muore a 34 anni

  • TERREMOTO Trema ancora la terra nel casertano

  • Latitante arrestato in una villetta dopo un blitz di carabinieri e polizia

  • "Faccio una vita da 30mila euro al mese", la confessione al telefono del medico corrotto

  • TERREMOTO Scossa avvertita nel casertano

  • La vacanze dell'orrore: palpeggiata dal padre per un mese, ragazzina 13enne lo fa arrestare

Torna su
CasertaNews è in caricamento