Il Vampiro torna libero con 3 anni e mezzo di anticipo

Sospeso l'ordine di carcerazione per un residuo di pene

Antonio Magliocca

Torna libero Antonio Magliocca, 32enne di Maddaloni meglio noto come il Vampiro. Avrebbe dovuto scontare ancora 3 anni e 5 mesi per un residuo di pene per rapina e spaccio di droga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'inizio di febbraio, però, il pm Orso del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha disposto la sospensione dell'ordine di carcerazione spiccato a carico di Magliocca dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d'Appello di Napoli lo scorso mese di dicembre per rapina e spaccio di droga. Il pm, accogliendo l'istanza dell'avvocato difensore Nello Sgambato, ha disposto la liberazione anticipata di Magliocca anche in considerazione del fatto che il cumulo di pene non superava i 4 anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sequestrata azienda di giardinaggio: alberi uccisi dal punterolo rosso bruciati in un terreno | FOTO

  • Finto contratto da badante per il permesso di soggiorno

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Il pentito: "Carmine Schiavone voleva eliminare gli ultimi rappresentanti dei Bidognetti"

  • Aumentano di nuovo i contagi da coronavirus nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento