Trovato morto in casa: è stato ucciso a coltellate

Il corpo mostra molte ferite da arma da taglio

Ritrovato senza vita ed in una pozza di sangue un uomo a Mondragone in viale Marechiaro.

Allertati dai vicini i carabinieri della stazione carabinieri di Mondragone si sono ritrovati davanti la macabra scena: l'anziano immerso in una pozza di sangue con ferite plurime da arma da taglio su tutto il corpo.

Il dissanguamento é stata la causa del decesso secondo un primo intervento del personale del 118. Si attende l'arrivo del medico legale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari stanno raccogliendo le testimonianze dei vicini e dei conoscenti della vittima cercando di far luce sulla vicenda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

  • Tragedia al ritorno dal mare: muore 19enne, grave il fratello

  • Salvini torna a Mondragone e stavolta trova sorrisi, mozzarelle e dolci: "Cacciare bulgari fuorilegge" | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento