Ricette false in farmacia: in 6 a processo

Sono accusati di truffa al Sistema Sanitario Nazionale

La truffa con le ricette false

Ricette false per truffare il Sistema Sanitario Nazionale. Per questo motivo 6 persone sono state rinviate a giudizio. 

Secondo quanto riportato da Cronache di Caserta dovranno comparire dinanzi ai giudici Elisa Cataldo, farmacista di 39 anni, Marcello Ferrara, 35 anni, Antonio Ferrara, 59 anni di Teano, Giuseppe Pesce, 65 anni medico di Frignano, Svitlana Gurniak, 53enne di Mondragone e Cecilia Caianiello, 37 anni.

Il rinvio a giudizio è stato disposto dal giudice Orazio Rossi. L'accusa per tutti è di associazione a delinquere finalizzata alla Truffa al Sistema Sanitario Nazionale.

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Schianto in autostrada: due km di coda

Torna su
CasertaNews è in caricamento