Si fa pagare ma non consegna la merce, arrestato ‘mago’ delle truffe online

Le vittime utilizzavano il noto portale 'Subito.it'

Il 47enne Acciaioli trovava le sue vittime sul noto portale 'Subito.it'

I Carabinieri della Stazione di Mignano Montelungo hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Isernia – ufficio esecuzioni penali, nei confronti di Giovanni Acciaoli, 47enne di San Pietro Infine, già sottoposto ad avviso orale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’ordinanza è scaturita da una pregressa serie di truffe perpetrate tramite il portale “Subito.it”, sul quale Acciaioli in più occasioni offriva in vendita prodotti elettronici, incassando le somme versate dagli acquirenti senza mai fornire la merce. L’arrestato, che è stato associato presso la casa circondariale di Cassino (Fr), deve espiare 2 anni, 10 mesi e 20 giorni di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento