Finisce in manette nel blitz della polizia nell'ufficio postale

La donna aveva tentato di cambiare un assegno con documenti falsi

Ha provato ad incassare un assegno con documenti falsi, ma è andata male ad una 36enne di Castel Volturno che è stata arrestata dalla polizia di Frattamaggiore, nel napoletano. La donna si era recata presso un ufficio postale per incassare un titolo Irpef dell’agenzia delle entrate trafugato attraverso il circuito postale.

Qualcosa ha insospettito il personale delle Poste che ha allertato gli agenti del commissariato. Giunti sul posto, grazie ad alcuni accertamenti sono riusciti a risalire alle vere generalità della donna che è stata arrestata in attesa della celebrazione del rito per direttissima.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Sacerdote litiga coi fedeli e abbandona la messa

Torna su
CasertaNews è in caricamento