Falso avvocato cerca di truffare anziana ma viene scoperto

Blitz dei carabinieri che arrestato il 46enne in flagranza

Il truffatore è stato scoperto ed arrestato

I Carabinieri della Stazione di Caiazzo, in via via Armando Diaz a Succivo, unitamente a quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per truffa in danno di anziani, di Maurizio Bosti, 46 anni, residente a Napoli.

L’uomo è stato sorpreso mentre perpetrava una truffa in danno una sessantacinquenne di Succivo. Nella circostanza, dopo che un complice aveva convinto al telefono la l’anziana vittima di essere il figlio e le aveva riferito di aver urgente bisogno di 3.600 euro da versare ad uno studio legale per concludere positivamente un’operazione in banca, l’arrestato si è presentato a casa della donna e dopo essersi presentato come un avvocato si è fatto consegnare la somma pattuita per poi allontanarsi.

Il truffatore è stato però subito dopo bloccato dai carabinieri. Successivamente è stato rinvenuto, a seguito perquisizione personale, il denaro poco prima asportato, lo stesso è stato restituito all’avente diritto. L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con un cinghiale di 100 chili in auto

  • Poste Italiane cerca portalettere nel casertano, ma il tempo stringe

  • Morta professoressa, studenti in lacrime

  • Camion si ribalta, autostrada chiusa | FOTO

  • Pistola in pugno rapinano automobilista del Rolex: caccia ai banditi

  • Pistola in faccia ad imprenditore per rapina, i ladri cadono durante la fuga

Torna su
CasertaNews è in caricamento