Spende 5mila euro su internet e viene truffato

La vittima del raggiro si sfoga in aula: "L'ho pagato e non è mai arrivato"

Il mezzo agricolo comprato su un noto sito online

"Il trattore che ho comprato non è mai arrivato". E' questa la rivelazione che il signor Izzo, di Mondragone, ha fatto al giudice nell'ambito del processo a carico di Antonio O., accusato di truffa.

I fatti di cui al processo risalgono al 2014 quando Izzo, di professione agricoltore, aveva "visto un trattore su un sito internet in vendita per cinquemila euro. Insieme ad un amico abbiamo deciso di acquistarlo ed abbiamo contattato l'imputato. Ci ha mandato la carta di circolazione e la carta d'identità via fax e noi abbiamo pagato la somma mediante una ricarica postepay effettuata in due tranches".

La vittima del raggiro ha spiegato di aver ricevuto durante la fase di trattativa rassicurazioni sull'arrivo del trattore. "Ci ha dato il numero dell'autista del camion. Abbiamo provato a chiamarlo ma era sparito così come anche chi ci ha venduto il trattore". Il processo è stato rinviato al 26 marzo 2018.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Omicidio Vannini, le troupe televisive a Caserta alla ricerca di Antonio Ciontoli

  • Assalto fuori la banca, ferita una guardia giurata

  • Camion non si 'accorge' del ponte di Ercole e paralizza il traffico | FOTO

  • Intercettati dai carabinieri sull'Appia, abbandonano il furgone e scappano a piedi

Torna su
CasertaNews è in caricamento