Tenta il suicidio con un 'cocktail' di farmaci, ricoverata d'urgenza in ospedale

La donna, di 40 anni, salvata dall'intervento di ambulanza e carabinieri

Trasportata d’urgenza in ospedale dopo aver ingerito un micidiale cocktail di farmaci. Una donna di circa 40 anni ha tentato il suicidio questa mattina in via Polvica, nella frazione Cancello Scalo di San Felice a Cancello, un gesto estremo dovuto ad un momento di debolezza.

Sul posto si sono precipitate due ambulanze e i carabinieri, la 40enne è stata trasportata all’ospedale ‘Sant’Anna e San Sebastiano’ di Caserta dove per fortuna è sotto osservazione ma non in pericolo di vita. Tra le ipotesi al vaglio è che la donna, divorziata, avrebbe tentato il suicidio per la recente rottura del rapporto col nuovo compagno. 

Potrebbe interessarti

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Anguria e melone: i frutti dell’estate. Ecco perché mangiarli

I più letti della settimana

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Colpo da 'Zara', fermata dai carabinieri con mille euro in vestiti

  • Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

  • Arrestato il cassiere dei Casalesi: smantellato il business dei cartelloni pubblicitari

  • Camion 'casertano' si schianta in autostrada e perde il carico | LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento