Pestato con una zappa, due arresti per il tentato omicidio

I carabinieri hanno fermato gli aggressori. La vittima ricoverata in prognosi riservata

Sono stati fermati dai carabinieri di Castel Volturno con l’accusa di tentato omicidio. F.B. e D.A., quest’ultimo di origine polacca, avevano messo nel mirino un cittadino extracomunitario residente in zona Destra Volturno.

I due uomini avrebbero aggredito la vittima nella giornata di lunedì, per motivazioni ancora da chiarire, procurandogli una ferita alla testa mediante una zappa, ‘recuperata’ sul posto al momento dell'accaduto. 

L'extracomunitario trasportato presso la clinica Pineta Grande è ancora in prognosi riservata. Sulle motivazioni che hanno spinto i due ad aggredire la vittima sono in corso le indagini dei carabinieri.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    La Reggia vola, in 12mila per Pasqua e Pasquetta

  • Cronaca

    CAMORRA 65mila euro al mese dalle scommesse. "Zagaria pagava stipendi ai boss detenuti"

  • Incidenti stradali

    Violento schianto sulla Domiziana, corsa in ospedale per l'ambulanza

  • Meteo

    Pasquetta col maltempo, prorogata l'allerta meteo

I più letti della settimana

  • Sparatoria dopo il colpo, fuga sull'Appia

  • Vola dal balcone, muore sul colpo

  • La tragedia di Pasquetta: è morto il medico Zinzaro

  • Violenta carambola all'incrocio, ci sono feriti | LE FOTO

  • Ha ospitato il boss latitante per un debito nella "bisca dei vip"

  • Imprenditore dei Casalesi al servizio dei Piccolo, Buttone: "Volevo ucciderlo"

Torna su
CasertaNews è in caricamento