Pestato con una zappa, due arresti per il tentato omicidio

I carabinieri hanno fermato gli aggressori. La vittima ricoverata in prognosi riservata

Sono stati fermati dai carabinieri di Castel Volturno con l’accusa di tentato omicidio. F.B. e D.A., quest’ultimo di origine polacca, avevano messo nel mirino un cittadino extracomunitario residente in zona Destra Volturno.

I due uomini avrebbero aggredito la vittima nella giornata di lunedì, per motivazioni ancora da chiarire, procurandogli una ferita alla testa mediante una zappa, ‘recuperata’ sul posto al momento dell'accaduto. 

L'extracomunitario trasportato presso la clinica Pineta Grande è ancora in prognosi riservata. Sulle motivazioni che hanno spinto i due ad aggredire la vittima sono in corso le indagini dei carabinieri.

Potrebbe interessarti

  • Maschera rigenerante per capelli secchi e crespi: la ricetta della nonna

  • Quanto tempo bisogna aspettare per fare il bagno dopo aver mangiato?

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Bigiotteria e argento come nuovi in 5 minuti. Il metodo a costo zero

I più letti della settimana

  • Un impero da 300 milioni di euro sequestrato all'imprenditore in odore di camorra

  • Pentito non attendibile, dissequestrato l'impero milionario dell'imprenditore calzaturiero

  • Blitz dei carabinieri nel rione con cani ed elicotteri | FOTO

  • Tragedia sulla provinciale: muore motociclista

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Rolex e Pandora falsi, arrestato orafo del Tarì

Torna su
CasertaNews è in caricamento