Tentato furto nella tabaccheria del centro storico

I malviventi hanno provato l'irruzione ma sono stati bloccati dall'allarme di sicurezza

La tabaccheria di via Roma a Parete

Tentato furto nella tabaccheria di via Roma a Parete, nei pressi della piazza principale del paese e della chiesa madre. I malviventi hanno provato ad intrufolarsi all'interno dell'attività commerciale del centro storico paretano ma questa volta sono stato costretti a scappare a gambe levate a mani vuote. Non sono infatti riusciti a portare via nulla perché, durante il silenzio della notte, è scattato l'allarme che ha fatto sobbalzare dal letto anche alcuni cittadini residenti in zona che hanno anche sentito la vettura scappare ad alta velocità. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questi malviventi non vengono fermati nemmeno dalla paura del coronavirus ma potrebbero avere le ore contate perché i carabinieri di Parete, guidati dal comandante Vincenzo Pulicani, si sono subito attivati anche per valutare se qualche telecamere di videosorveglianza della zona abbia ripreso l'intera scena o comunque abbia ripreso qualche malvivente, che possa essere riconoscibile per qualche segno particolare o per qualche 'errore' commesso durante il tentativo di furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due casi fuori la 'zona rossa' di Mondragone. Un nuovo caso anche a Falciano

  • Zona rossa a Mondragone, pediatri di famiglia preoccupati: "Scaricate l'app Immuni"

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Macchia nera in mare, era letame. Denunciati padre e figlio

  • Schiavone: "La Provincia era un ente permeabile grazie a Ferraro e Cosentino"

  • Droga venduta al bar sull'asse Caivano-Caserta, 11 indagati

Torna su
CasertaNews è in caricamento