Gioielleria 'visitata' dai ladri 2 volte in 4 giorni I FOTO

Malviventi messi in fuga dal sistema di allarme: colpo fallito

Tentato furto alla gioielleria "Gioie Rosanna"

Ennesimo tentativo di furto a Castel Volturno. I ladri sono tornati a colpire, a distanza di 4 giorni, la gioielleria "Gioie Rosanna", dopo il colpo fallito all'alba di lunedì 20 gennaio. Venerdì scorso, intorno alle ore 5,20, due individui con il volto coperto hanno tentato di introdursi all'interno della gioielleria.

Muniti di attrezzi da scasso e torcia hanno provato a forzare la serranda del locale, ma i il custode virtuale del sistema di allarme "Bor" connesso da remoto e in tempo reale da una delle piattaforme tecnologiche, ha immediatamente attivato i protocolli di sicurezza mettendo in fuga i malintenzionati.

nebbiogeno locale-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non appena il sistema ha rilevato la violazione del perimetro esterno della gioielleria ha attivato inoltre il nebbiogeno all'interno del locale rendendo praticamente impossibile il furto di merce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due casi fuori la 'zona rossa' di Mondragone. Un nuovo caso anche a Falciano

  • Zona rossa a Mondragone, pediatri di famiglia preoccupati: "Scaricate l'app Immuni"

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Macchia nera in mare, era letame. Denunciati padre e figlio

  • Schiavone: "La Provincia era un ente permeabile grazie a Ferraro e Cosentino"

  • Droga venduta al bar sull'asse Caivano-Caserta, 11 indagati

Torna su
CasertaNews è in caricamento